Papito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papito
Artista Miguel Bosé
Tipo album Studio
Pubblicazione 20 marzo 2007(Spagna) 11 maggio 2007 (Italia)
Durata 74 min : 45 s
Dischi 1 (versioni singole)
2 (versione doppia)
Tracce 15 (1a versione singola)
14+2 (2a versione singola)
30 (versione doppia)
Genere Rock
Pop
Etichetta Carosello / Warner Music
Produttore Miguel Bosé,
Andrés Levin,
Carlos Jean,
Sandy McLalland,
Nicolas Sorín (produzione);
José Luis de la Peña (produzione esecutiva);
Goodandevil
(produzione aggiuntiva)
Registrazione Madrid (+ missaggio), Cadice, Londra, New York, Austin-Texas, Miami, Panamá, Los Angeles
Note 3 + 1 singoli estratti:
Nena con Paulina Rubio,
Si tú no vuelves con Shakira
e Morenamía con Julieta Venegas,
al livello internazionale;
Agua y sal con Mina,
in Italia.
Certificazioni
Dischi di platino Italia Italia (2)[1]
(vendite: 170 000+)
Miguel Bosé - cronologia
Album precedente
(2006)
Album successivo
(2007)

Papito è l'undicesimo album di studio (senza contare né le innumerevoli raccolte, né l'opera interattiva "Velvetina") registrato dal cantante spagnolo Miguel Bosé, per celebrare il trentennale della sua carriera musicale, e pubblicato, nella primavera del 2007 (il 20 marzo in Spagna, e l'11 maggio in Italia), dalla Carosello, con distribuzione del colosso Warner Music. Il disco è una raccolta dei brani più noti di Bosé, tutti in versione spagnola, re-interpretati in duetto con moltissimi artisti, per lo più appartenenti all'universo musicale latino, tra cui Shakira, Juanes, Ricky Martin, Laura Pausini, Paulina Rubio, Julieta Venegas, Ivete Sangalo e la leggenda italiana Mina; al lavoro hanno preso parte anche il frontman dei R.E.M., Michael Stipe, e la cantante israeliana Noa. Il disco rappresenta l'operazione discografica più imponente mai realizzata in Spagna, mentre in Italia rompe con successo un silenzio durato ufficialmente circa 10 anni (durante i quali circolano soltanto raccolte di vario tipo, dischi d'importazione e qualche singolo sparso). L'ultimo album di inediti pubblicato da Miguel nella penisola italiana, "Labirinto", è infatti del 1996, mentre una terza raccolta di successi, espressamente confezionata per il mercato italiano, risale al 1999, intitolata "Best of Miguel Bosé", con due inediti: una versione in italiano di Este Mundo Va ("Questo Mondo Va") e una di Hacer Por Hacer ("Un Momento Per Me"). Da Papito, sono stati tratti finora tre singoli internazionali: Nena con Paulina Rubio, Si tú no vuelves con Shakira e Morenamía con Julieta Venegas. In Italia, è uscito invece Agua y sal, versione spagnola del brano originariamente portato al successo da Mina e Adriano Celentano, magistralmente re-interpretato da Miguel Bosé con Mina. Il titolo Papito deriva da un soprannome sudamericano, come ha spiegato l'artista stesso, consapevole di essere stato un punto di riferimento per tanti artisti che l'hanno ascoltato durante la loro giovinezza: "mi chiamano così i miei amici".

Versioni[modifica | modifica wikitesto]

Esistono tre versioni di Papito: una prima versione, in un unico CD, con 15 tracce; una seconda versione, sempre in un unico CD, contenente però 16 tracce (14 + 2 bonus: è il caso, per esempio, della versione italiana); e infine una terza versione, in 2 CDs, contenente, invece, 30 tracce in totale.

Le due versioni singole contengono brani originariamente interpretati da Miguel Bosé in lingua spagnola e qui re-interpretati in duetti espressamente realizzati per il disco; la versione doppia include anche un secondo CD, con brani già presentati da Miguel in passato, sempre in duetto con altri artisti. Le due bonus tracks dell'edizione singola con 16 tracce, pubblicata soltanto in alcuni paesi, tra cui appunto l'Italia, sono tratte dal secondo CD dell'edizione doppia ed inserite in chiusura dell'album singolo (si tratta di Agua y sal, interpretata con Mina, del 2006, e di La vida es bella, in duetto con l'artista israeliana Noa, del 2003). Questa edizione a 16 tracce esclude però il duetto con Sasha Sokol, intitolato No encuentro un momento, presente sia nell'edizione a 15 tracce che nell'edizione doppia. Il secondo disco dell'edizione doppia, dedicato per lo più a brani non inseriti in nessun album dell'artista, da lui cantati con altri interpreti nel corso degli anni, comprende anche (oltre a Corazones che figurava nel doppio live con Ana Torroja, "GiraDos en concierto", del 1998) le due tracce Manos vacías e Hojas secas, appartenenti al repertorio personale di Miguel Bosé, originariamente incluse nel suo album, "Los chicos no lloran", del 1990, dal quale sono state attinte in totale quattro tracce (le altre due sono la title-track e il brano che apriva il long-playing, Bambú).

Numeri[modifica | modifica wikitesto]

Oltre ai testi e alle splendide illustrazioni, che riprendono, singolarmente, i piccoli tatuaggi virtuali che, nel complesso, adornano le spalle di Miguel in copertina, il libretto allegato al CD, tra i dettagliatissimi credits in cui vengono elencati tutti i musicisti e i collaboratori che hanno preso parte al lavoro, contiene anche una pagina (la penultima) interamente dedicata ai «numeri» dell'album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Edizione a 15 tracce[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione singola a 15 tracce di Papito include i seguenti brani:

  1. “Morena Mía” con Julieta Venegas
  2. “Si tú no vuelves” con Shakira
  3. “Bambú” con Ricky Martin
  4. “Nada particular” con Juanes
  5. “Amante bandido” con Alaska
  6. “Sevilla” con Amaia Montero de La Oreja de Van Gogh
  7. “Nena” con Paulina Rubio
  8. Te amaré” con Laura Pausini
  9. “Los chicos no lloran” con David Summers
  10. “Como un lobo” con Bimba Bosé
  11. “Olvídame tú” con Ivete Sangalo
  12. “Este mundo va” con Leonor Watling
  13. “No encuentro un momento” con Sasha Sokol
  14. “Hay días” con Alejandro Sanz
  15. “Lo que hay es lo que ves” con Michael Stipe

Edizione doppia[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione doppia di Papito include i brani di cui sopra, e inoltre:

  1. “Cada día” con Hotel Persona
  2. “Agua y sal” con Mina
  3. “El sitio de mi recreo” con Antonio Vega
  4. “Carla” con David Ascanio
  5. “Habana” con Alejandro Fernández
  6. “Donde slcance el sol” con Pedro Andrea
  7. “Si puedo volverte a ver” con Benny Ibarra
  8. “Corazones” con Ana Torroja
  9. “La vida es bella” con Noa
  10. “Mía” con Armando Manzanero
  11. “Encadenados” con Chavela Vargas
  12. “Hojas secas” con Mikel Erentxun
  13. “Manos vacías” con Rafa Sánchez
  14. “Si todos fuesen iguales a ti” con Rosa Leon
  15. “El verano más triste” con Carlos Berlanga

Edizione a 16 tracce (14 + 2 bonus track)[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione singola a 16 tracce (14 + 2 bonus track) di Papito include i seguenti brani:

  1. “Morena Mía” con Julieta Venegas
  2. “Si tú no vuelves” con Shakira
  3. “Bambú” con Ricky Martin
  4. “Nada particular” con Juanes
  5. “Amante bandido” con Alaska
  6. “Sevilla” con Amaia Montero de La Oreja de Van Gogh
  7. “Nena” con Paulina Rubio
  8. Te amaré” con Laura Pausini
  9. “Los chicos no lloran” con David Summers
  10. “Como un lobo” con Bimba Bose
  11. “Olvídame tú” con Ivete Sangalo
  12. “Este mundo va” con Leonor Watling
  13. “Hay días” con Alejandro Sanz
  14. “Lo que hay es lo que ves” con Michael Stipe
  15. “Agua y sal” con Mina (bonus track)
  16. “La vida es bella” con Noa (bonus track)

Posizioni in classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Providers Posizione più alta Premi Copie vendute
Spagna Promusicae 1 (12) 5 Dischi di platino 400,000+
Italia FIMI 1(7) 6 Dischi d'oro/3 Dischi di platino 200,000+
Messico Amprofon 1 (13) 3 Dischi di platino/1 Disco d'oro 350,000+
Colombia AmericaTOP100 1 (11) Disco di platino 10,000+
Cile AmericaTOP100 1 (12) Disco di platino 7,000+
Venezuela AmericaTOP100 2 Disco d'oro 5,000+
Argentina AmericaTOP100 10
Uruguay AmericaTOP100 17
EEUU Billboard 6 Disco d'oro (Latino) 50,000+

Sito ufficiale[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ LE CIFRE DI VENDITA - 2007 (PDF), Musica e Dischi.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica