Papilio machaon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Macaone
ComputerHotline - Machaons (by).jpg
Papilio machaon
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Protostomia
(clade) Ecdysozoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Panorpoidea
(clade) Amphiesmenoptera
Ordine Lepidoptera
Sottordine Glossata
Infraordine Heteroneura
Divisione Ditrysia
(clade) Apoditrysia
(clade) Obtectomera
Superfamiglia Papilionoidea
Famiglia Papilionidae
Sottofamiglia Papilioninae
Tribù Papilionini
Genere Papilio
Specie P. machaon
Nomenclatura binomiale
Papilio machaon
Linnaeus, 1758

Il Macaone (Papilio machaon Linnaeus, 1758) è un lepidottero appartenente alla famiglia Papilionidae.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Adulto[modifica | modifica wikitesto]

Con i suoi quasi 8 centimetri di apertura alare massima, non è difficile incontrarla e notarla soprattutto nelle campagne o in collina dall'inizio della primavera (periodo in cui le crisalidi sfarfallano), fino ad autunno inoltrato.

Adulto

Uova[modifica | modifica wikitesto]

Uova

Larva[modifica | modifica wikitesto]

I bruchi maturi sono verdi con anelli neri punteggiati di giallo, mentre appena slarvati sono di colore nero e lunghi pochi mm. Raggiungono una lunghezza massima di 6 cm dopodiché si impupano[senza fonte].

Bruco

Pupa[modifica | modifica wikitesto]

La pupa

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Osmeterium estroflesso a scopo difensivo
Coppia di Papilio machaon
in fase di copula

I bruchi si nutrono di Apiaceae, come ad esempio il finocchio e la carota,ma non raramente anche di prezzemolo o ruta.

Se disturbati, estroflettono da dietro la testa un paio di ghiandole a forma di corno (osmeterium), che emettono un odore repellente che tiene lontani i predatori.
Elegante ed agile nel volo, il maschio è anche difensore del proprio territorio; se vi capitasse di vederne due che volteggiano vicini in audaci acrobazie, probabilmente uno sta cercando di cacciare l'altro.

Anche il Macaone presenta il tipico comportamento da butterfly hilltopping, ovvero cerca di volare sopra il punto più alto del terreno in cui si trova (dominio).

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Si rinviene nei prati e nelle paludi di Europa, Asia temperata e Giappone, ed è presente anche nelle regioni artiche o subartiche del Canada e degli Stati Uniti. In Gran Bretagna è molto raro ed è rinvenuto solo nell'est della contea di Norfolk.

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Sottospecie[modifica | modifica wikitesto]


Sinonimi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Carter D.J. & Hargreaves B., A field guide to caterpillars of butterflies & moths in Britain and Europe, London, Collins, 1986.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi