Paphiopedilum micranthum

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Paphiopedilum micranthum
Paphiopedilum micranthum Orchi 01.jpg
Stato di conservazione
Status none NE.svg
Specie non valutata
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Cypripedioideae
Genere Paphiopedilum
Specie P. micranthum
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Nomenclatura binomiale
Paphiopedilum micranthum
Tang & F.T.Wang, 1951

Paphiopedilum micranthum Tang & F.T.Wang, 1951 è una pianta della famiglia delle Orchidaceae[1].

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È un'orchidea di piccola taglia che può crescere nel terreno oppure litofita, nelle fenditure rocciose dove si raccoglie humus e raramente anche epifita, su tronchi e rami di alberi coperti di muschio. È costituita da un ciuffo di foglie, in genere da 3 a 5, oblungo-ellittiche, ad apice da ottuso a subacuto, di colore verde chiaro screziato di verde scuro. Fiorisce in tutta la primavera - estate con un unico fiore con uno stelo eretto, lungo da 9 a 25 centimetri, verde con macchie viola. Il fiore è veramente spettacolare, grande mediamente 10 centimetri, di consistenza cerosa, bianco venato di rosa porpora con labello caratteristico, a forma sacciforme, ad imboccatura molto stretta[2].

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

La specie è originaria della Cina sud-occidentale e del Vietnam dove cresce terricola, litofita ed occasionalmente epifita su alberi secolari, dai 600 ai 1700 metri di quota[2].

Sinonimi[modifica | modifica sorgente]

Paphiopedilum micranthum subsp. eburneum Fowlie, 1993
Paphiopedilum micranthum var. alboflavum Braem, 1994
Paphiopedilum micranthum var. glanzeanum O.Gruss & Roeth, 1994
Paphiopedilum micranthum f. alboflavum (Braem) Braem, 1998
Paphiopedilum micranthum f. glanzeanum (O.Gruss & Roeth) O.Gruss & Roeth,1999
Paphiopedilum globulosum Z.J.Liu & S.C.Chen, 2002
Paphiopedilum micranthum var. oblatum Z.J.Liu & J.Yong Zhang, 2002

Coltivazione[modifica | modifica sorgente]

Questa pianta richiede terriccio fertile e irrigazioni durante tutto l'anno; rispetto alle altre specie di Paphiopedilum preferisce temperature più basse e temendo la luce diretta del sole esige esposizione all'ombra[2].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Paphiopedilum micranthum in World Checklist of Orchidaceae, Board of Trustees of the Royal Botanic Gardens, Kew. URL consultato il 14 marzo 2014.
  2. ^ a b c Paphiopedilum micranthum in Internet Orchid Species Photo Encyclopedia. URL consultato il 14 marzo 2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica