Paper clay

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vasi e lampada in porcellana paper clay

Il paper clay è un metodo di lavorazione della ceramica che prevede l'inserimento di cellulosa nell'impasto prima della cottura. Prende il nome da due termini inglesi paper (carta) e clay (argilla).

Si ottiene impastando l'argilla con carta sbriciolata o particelle di fibre vegetali come cotone o lino. La cellulosa modifica migliorandola la lavorabilità dell'impasto e conferisce alla ceramica cotta più leggerezza e robustezza.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]