Papà... è in viaggio d'affari

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Papà... è in viaggio d'affari
Titolo originale Otac na službenom putu
Lingua originale serbo-croato
Paese di produzione Jugoslavia
Anno 1985
Durata 136 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia drammatica
Regia Emir Kusturica
Soggetto Abdulah Sidran
Sceneggiatura Abdulah Sidran
Fotografia Vilko Filac
Montaggio Andrija Zafranovic
Musiche Zoran Simjanovic
Scenografia Predrag Lukovac
Interpreti e personaggi
Premi

Papà... è in viaggio d'affari (Otac na službenom putu) è un film del 1985 diretto da Emir Kusturica, vincitore della Palma d'oro come miglior film al 38º Festival di Cannes.[1] Fu nominato all'Oscar al miglior film straniero.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Ambientazione storica[modifica | modifica sorgente]

Il film è ambientato in Jugoslavia nel cosiddetto periodo "dell'Informbiro" (1948-1955), ovvero gli anni che vanno dalla rottura tra Tito e Stalin al riappacificamento tra Jugoslavia e Russia sotto Chruščëv. Quel periodo fu caratterizzato dalla repressione di chi continuava a dimostrare lealtà o simpatia per l'Unione Sovietica; i sospetti venivano deportati principalmente nel campo di lavoro di Goli Otok.

« Goli Otok non mi interessa dal punto di vista fattuale, per me è importante analizzare, con questo film, le conseguenze sulla psiche del ragazzino Malik. Si tratta di un melodramma che illustra la vita di quelli che vivono sullo sfondo... »
(Emir Kusturica[2])

Realizzazione[modifica | modifica sorgente]

Nel libro autobiografico Dove sono io in questa storia, Kusturica racconta le difficoltà che hanno preceduto la realizzazione del film a causa del delicato tema storico. Venivano richieste continue modifiche alla sceneggiatura e il regista, esasperato, pensò di andare a realizzarlo a Belgrado, a quei tempi più aperta di Sarajevo. Il film poté essere realizzato grazie all'interessamento personale di Cvijetin Mijatović, ex presidente della Jugoslavia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Awards 1985, festival-cannes.fr. URL consultato il 23 giugno 2011.
  2. ^ Emir Kusturica, Dove sono io in questa storia, Feltrinelli, 2011

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema