Paolo Sammarco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paolo Sammarco
Paolo Sammarco.png
Sammarco allo Spezia nell'agosto del 2012
Dati biografici
Nazionalità Italia Italia
Altezza 183 cm
Peso 75 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Squadra Spezia Spezia
Carriera
Giovanili
Cantu Cantù
Milan Milan
Squadre di club1
2002-2003 Viterbese Viterbese 24 (0)
2003 Chievo Chievo 0 (0)
2003-2004 Prato Prato 30 (1)[1]
2004-2007 Chievo Chievo 71 (2)
2007-2009 Sampdoria Sampdoria 65 (6)
2009-2010 Udinese Udinese 26 (0)
2010-2011 Sampdoria Sampdoria 0 (0)
2011 Cesena Cesena 15 (1)
2011-2012 Chievo Chievo 28 (2)
2012- Spezia Spezia 56 (1)[2]
Nazionale
2000-2001
2001
2005-2006
Italia Italia U-17
Italia Italia U-19
Italia Italia U-21
3 (0)
5 (0)
9 (0)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 3 giugno 2014

Paolo Sammarco (Como, 17 marzo 1983) è un calciatore italiano, centrocampista dello Spezia.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Tira i primi calci nel U.S. Sagnino per poi passare nelle giovanili del Milan.

Sammarco inizia la carriera alla Viterbese, in serie C1, (2002-2003) per lui 24 partite giocate.

L'anno successivo lo acquista in compartecipazione il ChievoVerona, che lo cede poi in prestito al Prato, in Serie C1, con cui totalizza 30 presenze corredate di un gol.

Torna al ChievoVerona per la stagione 2004-2005, Serie A: all'inizio è una riserva, mentre nelle stagioni seguenti gioca più spesso da titolare. Nella stagione 2006-2007 Paolo fa il suo esordio in due competizioni, nei preliminari di Champions League il 24 agosto 2006 in occasione di ChievoVerona-Levski Sofia (2-2) e in Coppa UEFA il 14 settembre 2006 in occasione di Sporting Braga-ChievoVerona (2-0). A fine stagione non riesce a evitare la retrocessione dei gialloblu in Serie B.

Il 22 giugno 2007 il Milan lo riscatta dal Chievo Verona, e lo cede in comproprietà alla Sampdoria. Sammarco conclude la stagione segnando 5 gol.

Il 3 giugno 2008, la Sampdoria lo ha riscattato dal Milan per 2,4 milioni di euro.[3] Nella stagione 2008-2009 ha realizzato 2 gol: il primo lo ha realizzato il 27 novembre 2008 nell'incontro della fase a gironi di Coppa UEFA contro lo Stoccarda conclusosi 1-1 a Marassi, mentre il secondo lo ha realizzato il 22 marzo 2009 contro il Torino incontro terminato 1-3 per la Sampdoria allo stadio Olimpico.

Il 25 agosto 2009 viene ceduto all'Udinese in prestito con diritto di riscatto della compartecipazione.[4] Durante la stagione si infortuna gravemente al ginocchio destro, e a fine stagione l'Udinese non lo riscatta. Fa quindi ritorno alla Sampdoria, dove nella stagione 2010-2011 è ai margini della rosa[5]. Colleziona solo una presenza in Europa League contro il Debrecen[6].

Il 3 gennaio 2011 si trasferisce in prestito al Cesena.[7]. Il 20 febbraio 2011 nella 26ª giornata di Serie A segna la sua prima rete con la maglia del Cesena su assist del compagno Luca Ceccarelli. A fine stagione, terminato il prestito, ritorna alla Sampdoria dove svolge il ritiro precampionato, ma il 24 agosto 2011 viene ceduto con la formula del prestito al Chievo Verona in cambio di un altro prestito: quello di Simone Bentivoglio.

Il 9 agosto 2012 viene ufficializzato il trasferimento a titolo definitivo allo Spezia Calcio, squadra militante in serie B. Sceglie la maglia numero 23. Il 28 marzo 2013, in occasione della gara in casa del Crotone (0-2), mette a segno la sua prima rete con la maglia dello Spezia, siglando il momentaneo 1 a 0.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Sammarco ha giocato in tutte le categorie minori della Nazionale italiana di calcio e nel 2005-2006 ha potuto giocare per 9 volte con la Nazionale italiana Under-21.

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica sorgente]

Statistiche aggiornate al 23 agosto 2014.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2002-2003 Italia Viterbese C1 24 0 CI-C 0 0 - - - - - - 24 0
2003-2004 Italia Prato C1 30+2[8] 0 CI-C 1 0 - - - - - - 33 0
2004-2005 Italia Chievo A 15 0 CI 2 0 - - - - - - 17 0
2005-2006 A 24 0 CI 3 0 - - - - - - 27 0
2006-2007 A 32 2 CI 2 1 UCL+CU 1[9]+2 0 - - - 37 3
2007-2008 Italia Sampdoria A 30 5 CI 1 0 I+CU 1+4[10] 0 - - - 36 5
2008-2009 A 34 1 CI 4 0 CU 7 1 - - - 45 2
2009-2010 Italia Udinese A 26 0 CI 4 0 - - - - - 30 0
2010-gen. 2011 Italia Sampdoria A 0 0 CI 0 0 UCL+UEL 0+1 0 - - - 1 0
gen.-giu. 2011 Italia Cesena A 15 1 CI - - - - - - - - 15 1
ago. 2011 Italia Sampdoria B - - CI 2 1 - - - - - - 2 1
Totale Sampdoria 64 6 7 1 13 1 - - 84 8
ago. 2011-2012 Italia Chievo A 28 2 CI 2 1 - - - - - - 30 3
Totale Chievo 99 4 9 2 3 0 - - 111 6
2012-2013 Italia Spezia B 27 1 CI 1 0 - - - - - - 28 1
2013-2014 B 29+1[11] 0 CI 2 0 - - - - - - 32 0
2014-2015 B 0 0 CI 2 0 - - - - - - 2 0
Totale Spezia 56+1 1 5 0 - - - - 62 1
Totale carriera 314+3 12 26 3 16 0 - - 359 15

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Milan: 2001

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ 32 (1) se si comprendono i play-out.
  2. ^ 57 (1) se si comprendono i play-off.
  3. ^ Accordo col Milan: Sammarco è tutto della Samp Sampdoria.it
  4. ^ Paolo Sammarco è dell'Udinese Udinese.it
  5. ^ Quanti sono i desaparecidos in A sportmediaset.mediaset.it
  6. ^ Sammarco:"Con il Debrecen il risultato conterà poco" calcionews24.com
  7. ^ Sammarco ceduto al Cesena, Rossini torna a Sassuolo sampdoria.it
  8. ^ Play-out.
  9. ^ Terzo turno preliminare.
  10. ^ 2 presenze nel Secondo turno preliminare.
  11. ^ Play-off.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]