Paolo Salvi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paolo Salvi
Dati biografici
Nazionalità bandiera Italia
Ginnastica Gymnastics (artistic) pictogram 2.svg
Palmarès
Giochi olimpici 2 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 30 dicembre 2010

Paolo Salvi (Albegna, 22 novembre 1891Germania, 12 gennaio 1945) è stato un ginnasta italiano, vincitore di due medaglie d'oro nella gara di concorso a squadre di ginnastica. La prima medaglia la vinse ai Giochi olimpici di Stoccolma 1912 (squadra composta, oltre da Salvi, da Pietro Bianchi, Guido Boni, Alberto Braglia, Giuseppe Domenichelli, Carlo Fregosi, Alfredo Gollini, Francesco Loi, Luigi Maiocco, Giovanni Mangiante, Lorenzo Mangiante, Serafino Mazzarocchi, Guido Romano, Luciano Savorini, Adolfo Tunesi, Giorgio Zampori, Umberto Zanolini, Angelo Zorzi) e la seconda ai Giochi Olimpici di Anversa 1920 (con Arnaldo Andreoli, Ettore Bellotto, Pietro Bianchi, Fernando Bonatti, Luigi Cambiaso, Carlo Costigliolo, Luigi Costigliolo, Giuseppe Domenichelli, Roberto Ferrari, Carlo Fregosi, Romualdo Ghiglione, Ambrogio Levati, Francesco Loi, Vittorio Lucchetti, Luigi Maiocco, Ferdinando Mandrini, Lorenzo Mangiante, Antonio Marovelli, Michele Mastromarino, Giuseppe Paris, Manlio Pastorini, Ezio Roselli, Giovanni Tubino, Giorgio Zampori e Angelo Zorzi).

Bìografia[modifica | modifica sorgente]

Partigiano, giustiziato nella II guerra mondiale sul fronte tedesco[1][2].

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato
1912 Giochi olimpici Svezia Stoccolma Concorso a squadre Oro
1920 Giochi olimpici Belgio Anversa Concorso a squadre Oro

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Ultime lettere di condannati a morte e di deportati della Resistenza italiana (Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia) (ital., gesichtet 21. August 2008)
  2. ^ Paolo Salvi (Associazione Nazionale Partigiani d'Italia) (ital., gesichtet 21. August 2008)

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) Paolo Salvi in sports-reference.com, Sports Reference LLC.