Paolo Fortunati

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
sen. Paolo Fortunati
Bandiera italiana
Parlamento italiano
Senato della Repubblica
Luogo nascita Talmassons
Data nascita 1906
Luogo morte Bologna
Data morte 1980
Professione docente universitario
Partito Partito comunista
Legislatura I, II, III, IV, V
Gruppo Comunista

Paolo Fortunati (Talmassons, 26 aprile 1906Bologna, 27 gennaio 1980) è stato un politico, statistico e accademico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Nacque il 26 aprile 1906 a Talmassons in provincia di Udine dal romagnolo Ettore, maestro elementare e segretario comunale, e dalla friulana Elda Battistella, maestra elementare.

Laureatosi all'Università di Padova in giurisprudenza nel dicembre del 1927, divenne professore di Statistica all'Università di Ferrara, all'Università di Palermo e infine Professore ordinario di Statistica e direttore dell'Istituto di Statistica dell'Università di Bologna.

Fu direttore della rivista "Statistica" pubblicata dalle Università di Padova, Bologna e Palermo, e membro delle accademie delle scienze di Bologna e Palermo, e della Società internazionale The Economic Society. Fu inoltre assessore al comune di Bologna dal 1946 al 1956.

Eletto nel 1948 nel Senato della Repubblica con il Partito Comunista Italiano, ricoprì l'incarico per cinque legislature.

Ha fondato la rivista Statistica: il Dipartimento di Scienze statistiche dell'Università di Bologna è intitolato a suo nome.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Aa.Vv., Studi in onore di Paolo Fortunati, Bologna 1979

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]