Panfilo (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.

Panfilo è un nome proprio di persona italiano maschile[1][2].

Varianti[modifica | modifica sorgente]

  • Maschili: Panfilio[2], Pamfilo[3]
  • Femminili: Panfila, Panfilia

Varianti in altre lingue[modifica | modifica sorgente]

Origine e diffusione[modifica | modifica sorgente]

Continua il nome greco Πάμφιλος (Pamphilos), che, composto dai termini παν (pan, "tutto") e φίλος (philos, "amico", "benevolo", ma anche "amato", "caro")[1][4][5], può essere interpretato come "amico di tutti"[1][2][3][5], "benevolo verso tutti", o anche "amato da tutti"[4], "caro a tutti", o ancora "tutto amore"[2]. Entrambi gli elementi che compongono il nome sono comuni nei nomi di origine greca: pan si ritrova anche in Pamela, Pandora, Pancrazio e Panagiotis, mentre philos compone Filomena, Filippo, Filandro, Teofilo e Filoteo.

In Italia è diffuso per lo più in Abruzzo, grazie al culto di san Panfilo di Sulmona.

Onomastico[modifica | modifica sorgente]

L'onomastico può essere festeggiato in memoria di più santi, fra i quali, alle date seguenti:

Persone[modifica | modifica sorgente]

Kpdf bookish.svg Voci presenti nell'enciclopedia su persone di nome "Panfilo..."

Varianti[modifica | modifica sorgente]

Il nome nelle arti[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e (EN) Pamphilos, Behind the Name. URL consultato il 29 ottobre 2012.
  2. ^ a b c d e Accademia della Crusca, Dizionario della lingua italiana - Volume VII, Padova, Tipografia della Minerva, 1830, p. 694.
  3. ^ a b c Panfilo, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 ottobre 2012.
  4. ^ a b c (EN) pamphlet, Online Etymology Dictionary. URL consultato il 29 ottobre 2012.
  5. ^ a b Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, Roma, Hermes Edizioni, 1992, Pag. 281, ISBN 88-7938-013-3.
  6. ^ San Panfilo e compagni, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 ottobre 2012.
  7. ^ San Panfilo di Sulmona, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 ottobre 2012.
  8. ^ S. PANFILO, www.diocesidicapua.it. URL consultato il 27 agosto 2013.
  9. ^ San Panfilo di Roma, Santi, beati e testimoni. URL consultato il 29 ottobre 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi