Pan di zenzero

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pan di zenzero
Mjuk pepparkaka med lingon.jpg
Origini
Luoghi d'origine Svezia Svezia
Norvegia Norvegia
Finlandia Finlandia
Zona di produzione Scandinavia.
Dettagli
Categoria dolce
 

Il pan di zenzero è un prodotto alimentare dolce. In particolare si chiama pan di zenzero un impasto ottenuto dal miscelamento di un composto di miele o melassa e zucchero raffinato o di canna, aromatizzato con zenzero e cannella, con l'eventuale aggiunta di chiodi di garofano.

Il pan di zenzero non viene servito nella sua forma naturale ma viene impiegato come base di un dolce più complesso o come biscotto.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il termine deriva dal latino zingiber (tramite francese antico gingebras) di cui conserva zenzero. Ha poi fatto riferimento ad una confezione a base di miele e spezie. Pan di zenzero è spesso usato per tradurre il termine francese Pain d'épices (letteralmente "pane di spezie") o il termine tedesco Lebkuchen (pane di vita, letteralmente: torta di vita) o Pfefferkuchen.

Pepparkakor[modifica | modifica wikitesto]

I Pepparkakor (in svedese, conosciuti anche come Peparkake e Pepperkake in norvegese e Piparkakku in finlandese) sono biscotti speziati, tipici della Scandinavia ma famosi anche presso le altre popolazioni di lingua tedesca. Sono una specialità tradizionalmente natalizia.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

cucina Portale Cucina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cucina