Palla di vetro con neve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una collezione di palle di vetro con neve

La Palla di vetro con neve è un tipo di soprammobile formato da una sfera trasparente, solitamente di vetro o cristallo, al cui interno sono miniaturizzate scene natalizie immerse in un liquido anch'esso trasparente; dentro la sfera ci sono anche dei corpuscoli bianchi che con il movimento del liquido danno l'impressione del cadere della neve.

Questa descritta è solo la versione più diffusa in quanto esistono oggetti raffiguranti anche monumenti, scene religiose, loghi di aziende e qualsiasi altra immagine che la fantasia può escogitare. Alcune hanno incorporato nella base un carillon o un meccanismo che muove automaticamente il contenuto della palla creando l'effetto "caduta di neve" senza doverla scuotere.

La prima descrizione certa risale all'esposizione universale di Parigi del 1878 ma si hanno notizie di sfere ancora più antiche sin dagli inizi del XIX secolo. Come molti oggetti simili i prezzi possono variare da pochi euro fino ad alcune centinaia per i pezzi più pregiati come quelli della rinomata fabbrica viennese Percy [1] o quelle artigiane di Walter Martin e Paloma Muñoz. Esistono persone che ne fanno collezione con raduni ed esposizioni.

Cinema[modifica | modifica sorgente]

È un oggetto che ha colpito molte volte l'immaginario dei cineasti, forse perché legato anche al Natale e ad un mondo fantastico miniaturizzato al suo interno; qui di seguito alcuni film in cui appare:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ www.viennasnowglobe.at

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]