Palazzo di Mateus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 41°17′49″N 7°42′45″W / 41.296944°N 7.7125°W41.296944; -7.7125

Il palazzo di Mateus
La facciata principale del palazzo
Giardini del palazzo di Mateus

Il palazzo di Mateus (in portoghese: Palácio de Mateus) o casa di Mateus (in portoghese: Casa de Mateus) o maniero/residenza di Mateus (in portoghese: Solar de Mateus) è una storica residenza in stile barocco[1] della freguesia portoghese di Mateus, nel comune di Vila Real (Portogallo settentrionale), costruita tra il 1739[2] e il 1743 per volere di António José Botelho Mourão[2] e su progetto attribuito all'architetto italiano Nicolas masoni[1][2][3]

L'edificio, classificato come monumento nazionale (dal 1911)[2], è immortalato nelle etichette delle bottiglie di un celebre vino, il Mateus rosé [1][4], ed è diventato così una delle più famose dimore del Paese[4].

La villa, ora di proprietà della Fondazione Casa di Mateus[1], ospita dal 1970 dei concerti[1].

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

L'edificio è circondato da un parco con cedri secolari e laghetti a cascata.[1]

Gli interni presentano soffitti intarsiati a mano[1] e porte in legno di ciliegio[1]. Vi si trovano inoltre porcellane cinesi, mobili giapponesi e ritratti dei proprietari.[1]

Vi si trovano inoltre una libreria con volumi risalenti dal XVI secolo in poi[1] e un museo che espone reliquari, sculture religiose, ecc.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k Duncan, Fiona, Le Guide Traveler di National Geographic - Portogallo, National Geographic Society, New York, 2005 - White Star, Vercelli, 2006, p. 93
  2. ^ a b c d Casa de Mateus - Sito ufficiale: História
  3. ^ Solar de Mateus su Viaggi Michelin
  4. ^ a b Duncan, Fiona, op. cit., p. 92

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]