Pak Seung-Zin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pak Seung-Zin
Dati biografici
Nazionalità Corea del Nord Corea del Nord
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Centrocampista
Carriera
Squadre di club1
 ???? Moranbong Moranbong  ? (?)
Nazionale
19??-1973 Corea del Nord Corea del Nord  ? (?)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Pak Seung-Zin (Wŏnsan, 11 gennaio 19415 agosto 2011[1]) è stato un calciatore nordcoreano, di ruolo centrocampista.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Ha segnato due reti durante i Mondiali d'Inghilterra del 1966[2]: la prima fu realizzata durante il girone di qualificazione contro il Cile, e fu la settecentesima della storia dei Mondiali, la seconda aprì le marcature nella gara dei quarti di finale contro il Portogallo[3]. Figura all'ottavo posto della classifica dei migliori giocatori nordcoreani[4].

Sulla sua vita sono circolate notizie contraddittorie: secondo alcuni rifugiati politici[5] il calciatore sarebbe stato internato per 12 anni in un campo di concentramento[6], mentre secondo i suoi ex compagni di nazionale[7] il giocatore ha intrapreso la carriera di allenatore[8][1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b E' morto Pak Seung-Zin
  2. ^ Flashback: Korea's 1966 stunner su BBC News
  3. ^ Portogallo - Corea del Nord su fifa.com
  4. ^ John Higginson, ASIA'S GREATEST SIDE, da Internet Archive
  5. ^ The day North Korea put out heavyweights Italy
  6. ^ Ricordate la Nord Corea che batté l’Italia?
  7. ^ Korea boys of '66 are alive and kicking, The Independent
  8. ^ Long-lost North Korean soccer team found