Paint horse

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
American Paint Horse

L'American Paint Horse è un cavallo originario degli Stati Uniti. La American Quarter Horse Association (AQHA) per molti anni si rifiuto' di registrare come Quarter Horses cavalli dal mantello pezzato seppure questi cavalli fossero la progenie di cavalli registrati nello stud book. Gli allevatori di questi cavalli pertanto costituirono la American Paint Horse Association (APHA) e continuarono a registrare cavalli scartati dall' AQHA. Quindi il Paint Horse non è altro che un Quarter Horse dal mantello pezzato.

A seconda della pezzatura, l'esemplare può essere classificato come tobiano, overo e tovero. L'ultimo è in realtà un incrocio fra i primi due.

Morfologia[modifica | modifica wikitesto]

Ha le stesse caratteristiche del Quarter horse. La sua statura varia da 140 a 165 cm, il suo peso è intorno a 500 kg. Questi cavalli sono conosciuti soprattutto per la loro indole tranquilla e affidabile, ma anche vivace, forte e indipendente. Non è scontroso, è calmo ed adatto al trotto. Il suo particolare manto è molto pregiato ai concorsi di western pleasure.

Tobiano[modifica | modifica wikitesto]

Nel tobiano le pezzature sono uniformi e vertono al tondo, la testa tende ad essere monocromatica, simile a quella dei cavalli solidi con o senza lista, gli arti generalmente sono di colore bianco. Le macchie si estendo da sopra a sotto il muso fino al petto come a formare uno "scudo" e sia il bianco che l'altro colore possono essere predominanti.

Overo[modifica | modifica wikitesto]

Nel cavallo overo la testa di solito tende ad essere bianca, le zampe del colore più scuro e le pezzature sono frastagliate.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi