Painkiller Jane (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Painkiller Jane
Painkiller Jane.png
Titolo originale Painkiller Jane
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2007
Formato serie TV
Genere azione, fantascienza
Stagioni 1
Episodi 22
Durata 45 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio dolby
Crediti
Ideatore Gil Grant
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore esecutivo John W. Hyde
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 13 aprile 2007
Al 21 settembre 2007
Rete televisiva Sci Fi Channel
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 18 gennaio 2008
Al 28 marzo 2008
Rete televisiva AXN
« Hard to resist. Harder to kill. »
(Slogan)

Painkiller Jane è una serie televisiva statunitense trasmessa in prima visione da Sci Fi Channel nel 2007, che narra le avventure dell'agente speciale Jane Vasco[1] interpretata da Kristanna Loken. La serie è liberamente ispirata all'omonimo fumetto creato da Jimmy Palmiotti e da Joe Quesada. A causa dei bassi ascolti, la serie è stata cancellata dopo una sola stagione.[2][3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

L'agente speciale della DEA, Jane Vasco ha delle doti speciali. Da bambina suo padre la chiamava Painkiller Jane descrivendo la sua volontà e capacità di resistere persino nelle situazioni più dolorose. Ma la sua resistenza sta per essere messa alla prova. Jane è reclutata da un ente governativo segreto dedicato al contenere e, se necessario, a neutralizzare la minaccia degli individui chiamati "Neuro" e che hanno delle capacità superumane. Nessuno sa che cosa ha causato le aberrazioni che hanno portato all'aumento delle loro abilità. I loro poteri sono ampi e vari, qualcuno ha abilità telecinetiche, altri sono in grado di provocare allucinazioni e così via.

Jane potrebbe essere una di loro. Durante il corso della sua prima missione con la sua nuova squadra, scopre di possedere anch'essa dei formidabili poteri: non può essere uccisa, poiché guarisce da qualunque ferita. Però non può ancora eliminare il dolore. La scoperta delle sue capacità la rende ancor più determinata a svelare quanto più possibile sui Neuros.

I membri della sua unità speciale sono Andre McBride (Rob Stewart), il capo della squadra; Connor King (Noah Danby), un agente speciale munito di una astuta capacità di osservazione; Riley Jensen (Sean Owen Roberts), un mago dei computer incaricato di sorveglianza e comunicazioni; il dottor Seth Carpenter (Stephen Lobo) il medico dell'unità e lo scienziato; Joe Waterman (Nathaniel Deveaux), il più vecchio, guardiano della base; Maureen Bowers (Alaina Huffman), ex compagna alla DEA di Jane e sua amica che, come Jane, è reclutata dopo la scoperta delle informazioni segrete sui Neuros.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

  1. Pilot
  2. Toy soldiers
  3. Piece of mind
  4. Catch me if you can
  5. Nothing to fear but fear itself
  6. Breakdown
  7. Higher court
  8. Friendly fire
  9. Trial by fire
  10. Portraits of Lauren Gray
  11. Ghost in the Machine
  12. Something nasty in the neighborhood
  13. The league
  14. The amazing Howie
  15. The healer
  16. Thanks for the memories
  17. Playback
  18. Jane 113
  19. What lies beneath
  20. The beast of Bolnar
  21. Reflections
  22. Endgame

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nei fumetti il cognome è scritto con la k (Vasko).
  2. ^ (EN) Painkiller Jane: Sci-Fi Cancels Kristanna Loken Series, TVSeriesFinale.com, 15-08-2007. URL consultato il 10-12-2007.
  3. ^ (EN) Sci Fi sees 'Jane' run out, The Hollywood Reporter, 15-08-2007. URL consultato il 10-12-2007.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

fantascienza Portale Fantascienza: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di fantascienza