Painkiller (singolo Judas Priest)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Painkiller
Artista Judas Priest
Tipo album Singolo
Pubblicazione 1990
Durata 6:06
Album di provenienza Painkiller
Genere Heavy metal
Speed metal
Etichetta CBS
Produttore Tom Allom
Arrangiamenti Rob Halford
K.K. Downing
Glenn Tipton
Judas Priest - cronologia
Singolo precedente
(1988)
Singolo successivo
(1990)

Painkiller è il primo singolo estratto dall'omonimo album del gruppo heavy metal britannico Judas Priest.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Ad introdurre del brano è la batteria della new entry Scott Travis, con utilizzo frenetico della doppia cassa. Dopo circa 15 secondi parte uno sferzante riff di chitarra, seguito dalle urla potenti e stridule di Rob Halford. Il testo è di matrice fantascientifica.

Cover[modifica | modifica sorgente]

Degne di nota sono le cover dei Death, contenuta nell'album The Sound of Perseverance oltre che quelle degli Angra e dei ChthoniC.

Presenze[modifica | modifica sorgente]

Compare in diversi videogiochi che tributano all'universo heavy metal e hard rock, come per esempio Rock Band 2, Brutal Legend (è il sottofondo durante lo scontro con il boss finale) e Guitar Hero:Van Halen.

Formazione[modifica | modifica sorgente]

metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di metal