Pagine di vita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pagine di vita
Titolo originale Páginas da Vida
Paese Brasile
Anno 2006-2007
Formato serial TV
Genere telenovela
Stagioni 1
Puntate 203 (versione originale)
150 (versione internazionale)
Durata 50 min
Lingua originale portoghese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Ideatore Manoel Carlos
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Prima visione
Prima TV Brasile
Dal 10 luglio 2006
Al 2 marzo 2007
Rete televisiva Rede Globo
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 28 ottobre 2013
Al 23 maggio 2014
Rete televisiva Rai Premium

Pagine di vita (Páginas da Vida) è una telenovela brasiliana del 2006 prodotta dalla Rede Globo de Televisao, trasmessa dal 28 ottobre 2013 al 23 maggio 2014 in Italia su Rai Premium.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La storia inizia con l’incontro tra Olivia e Nanda ad Amsterdam: la prima è in viaggio di nozze col marito Silvio, mentre l'altra è lì per studiare storia dell’arte. Nasce subito un’amicizia tra le due donne, entrambe brasiliane, e Nanda rivela ad Olivia di essere incinta, ma di temere la reazione del suo ragazzo, Leo, alla notizia. E infatti il ragazzo non condivide la sua gravidanza, non si sente pronto a diventare padre: i due si lasciano e Nanda, disperata, decide di tornare e Rio de Janeiro. Mentre il padre l’accoglie con affetto e le offre il suo appoggio, la madre, Marta, una donna fredda, intransigente e amareggiata dalla vita, la tratta malissimo, avendo oltretutto saputo che è incinta di due gemelli, che per lei sono solo altre due bocche da sfamare, visti i problemi economici in famiglia. Dopo un confronto drammatico con la madre, Nanda ha un incidente e viene portata in ospedale dove partorisce, assistita dalla ginecologa Helena i gemelli Francesco e Chiara, che però fa appena in tempo a vedere, poiché la donna muore subito dopo. Marta si reca in ospedale per prendere i bambini ma, appreso che Chiara,è affetta da sindrome di Down, la rifiuta fermamente e porta via solo Francesco, raccontando a tutti che la piccola, nata con problemi, è morta poco dopo. Helena, dall'animo nobile e sensibile, decide di adottare Chiara, anche perché lei ha perso, in passato, una figlia ed ora è ben felice di averne un’altra, nonostante i problemi che la disabilità potrà comportare. Passano alcuni anni e un giorno Leo torna a Rio, dove scopre di avere un figlio.... sarà Olivia che lo aiuterà a riavvicinarsi a lui, mentre Helena sarà tormentata da un dilemma: rivelare all’uomo che Chiara è viva e l’ha cresciuta lei, rischiando di perderla, oppure continuare a tenere il segreto. Alla fine Elena rivela il segreto, il padre Leo vuole ottenere sia la custodia di Francesco che quella di Chiara dopo avere saputo che sua figlia era viva, va in tribunale e si decide che Chiara deve restare con la dottoressa Elena, e Francesco con il nonno Alex.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La storia, scritta da Manoel Carlos e diretta da Jayme Monjardim, vede sullo schermo protagonisti di telenovela già noti al pubblico italiano, come Ana Paula Arosio, Thiago Lacerda, Fernanda Vasconcellos, Lília Cabral, Edson Celulari, Natália do Vale, Regina Duarte e, in un cameo, Sonia Braga.

Messa in onda in Italia[modifica | modifica wikitesto]

L'edizione italiana della telenovela è stata curata dal canale tematico Lady Channel che, per accordi commerciali, ha ceduto prima i diritti all'emittente locale Antenna Sicilia per una breve messa in onda estiva, per fare in modo da poterla poi trasmettere lui stesso integralmente nel periodo invernale. A livello locale è stata trasmessa anche su Telenorba 7 e Telenorba 8. La soap si compone di 203 puntate nella versione brasiliana e 150 puntate nella versione internazionale.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

La telenovela, per i temi scottanti e di attualità (per citarne alcuni: integrazione persone diversamente abili, disturbi alimentari, omosessualità) che tratta, è stata un vero e proprio successo in Brasile ed anche a livello internazionale.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei serial televisivi trasmessi in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione