Page Falkinburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Page Falkinburg
Page nel giugno 2009.
Page nel giugno 2009.
Nome Page Joseph Falkinburg, Jr.
Ring name Diamond Dallas Page
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Nascita Point Pleasant (New Jersey)
5 aprile 1956
Residenza New Jersey
Altezza 196 cm
Peso 112 kg
Allenatore Jake Roberts
WCW Power Plant
Debutto 18 novembre 1991
Ritiro 5 luglio 2006
Progetto Wrestling

Page Joseph Falkinburg, Jr. (Point Pleasant, 5 aprile 1956) è un attore ed ex wrestler statunitense, meglio conosciuto con il ring name Diamond Dallas Page e per i suoi trascorsi con la WCW. Nel corso della sua carriera di wrestling, che ha attraversato due decenni, Page ha lottato per le federazioni mainstream di wrestling come la World Championship Wrestling (WCW), la World Wrestling Federation (WWF, ora WWE) e la Total Nonstop Action Wrestling (TNA).

Page ha prima iniziato la sua carriera di wrestling nel 1988, come manager nella American Wrestling Association, dove ha lavorato per nove mesi prima di firmare con la WCW nel 1991. Lì ha continuato a lavorare come manager fino alla fine del 1991, quando è diventato un wrestler. Nel corso di un decennio in WCW, Page è diventato un tre volte WCW World Heavyweight Champion, due volte WCW United States Champion, quattro volte WCW World Tag Team Champion e una volta WCW World Television Champion. È il quarto WCW Triple Crown Champion. Page ha la particolarità di aver combattuto come United States Champion nella suola occasione in cui un match per il titolo è stato nel main event di un evento in pay-per-view: a World War 3 1998, dove ha sconfitto lo sfidante Bret Hart.

Dopo che la WCW è stata venduta nel 2001, Page firmato con la WWF, dove divenne una volta WWF European Champion e una volta WWF World Tag Team Champion. A causa di una serie di infortuni, non ha rinnovato il suo contratto con la compagnia in scadenza nel 2002. Ha lavorato per la TNA dal 2004 al 2005. Page è ormai un attore in film di piccolo budget, così come un guru del fitness e uno speaker motivazionale.

Nel wrestling[modifica | modifica sorgente]

Mosse finali[modifica | modifica sorgente]
  • Diamond Clash (Belly to back inverted mat slam) – 1994–1995; usata raramente come una normale manovra in seguito - innovatore
  • Diamond Cutter (Cutter) - a volta dalla corda più alta, oppure mentre sta applicando un fireman carry o un overhead gutwrench
Mosse caratteristiche[modifica | modifica sorgente]
  • A Trip to the Diamond Mine (Tilt-a-whirl mat slam)
  • Belly to back suplex
  • Belly to belly suplex
  • Cactus clothesline
  • Discus clothesline
  • Diamond Dream (DDT) – a volte in salto
  • Elbow drop, con teatralità
  • Figure four leglock mentre usa il ringpost
  • Fireman's carry slam
  • Flying clothesline
  • Gutwrench gutbuster
  • Inverted atomic drop
  • Monkey flip
  • Pumphandle backbreaker
  • Reverse chinlock
  • Russian legsweep
  • Shoulder jawbreaker
  • Side slam
  • Sidewalk slam
  • Slingshot crossbody
  • Spinning sitout powerbomb pin
  • Spinning spinebuster
  • Swinging neckbreaker
  • Wrist-lock seguita da multiple spallate
Con Bam Bam Bigelow[modifica | modifica sorgente]
  • Aided Diamond Cutter
Con Chris Kanyon[modifica | modifica sorgente]
  • Belly to back suplex (DDP) / Neckbreaker (Kanyon) combinazione – WWE
  • Russian legsweep (Kanyon) seguito da un elbow drop (DDP) con teatralità
Manager[modifica | modifica sorgente]
  • Diamond Dolls
  • Kimberly Page
  • Max Muscle
Wrestler di cui è stato manager[modifica | modifica sorgente]
  • Badd Company (Paul Diamond e Pat Tanaka)
  • Col. DeBeers
  • Curt Hennig
  • Madusa Miceli
  • Bam Bam Bigelow
  • Johnny Ace
  • Dick Slater
  • Fabulous Freebirds (Michael Hayes, Jimmy Garvin e Badstreet), con Big Daddy Dink
  • Diamond Studd
  • Vinnie Vegas
  • Scotty Flamingo
Musiche d'ingresso[modifica | modifica sorgente]
  • "Glam Rock" – WCW (1991–1992; 1994–1996)
  • "Self High-Five" by J.Hart and H.Helm – WCW (1996–2000)
  • "Wolfpac Theme" – usata come parte degli Insiders
  • "Dog" by FAT – WCW (2000–2001)
  • "Spirit" by Dale Oliver – TNA (2004–2005)
  • "Diamond In the Rough" by Jim Johnston – WWF/WWE (2001–2002, 2012–presente)
Soprannomi[modifica | modifica sorgente]
  • DDP
  • "Handsome" Dallas Page
  • "The Original People's Champion"
  • Positively Page
  • The King of Bada-Bing

Titoli e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

George Tragos/Lou Thesz International Wrestling Institute

  • Frank Gotch Award (2014)

Pro Wrestling Illustrated

  • Feud of the Year (1997) vs. Randy Savage
  • Most Improved Wrestler of the Year (1995)
  • Most Hated Wrestler of the Year (1999)
  • tra i 500 migliori wrestler singoli nella PWI 500 (1997, 1998)

Swiss Wrestling Federation

  • SWF Heavyweight Championship (1)

World Championship Wrestling

World Wrestling Federation

Wrestling Observer Newsletter

  • Best Wrestling Maneuver (1997) Diamond Cutter
  • Most Improved Wrestler (1996)
  • Worst Gimmick (2001)

1 Page ha difeso il titolo sia con Kanyon che con Bigelow, sotto la Freebird rule.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

DDP come Skullbucket in Gallowwalker.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 23949705 LCCN: n2001095901