Padre Coraje

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Padre Coraje
Titolo originale Padre Coraje
Paese Argentina
Anno 2004
Formato serial TV
Genere telenovela
Stagioni 1
Puntate 189
Durata 50 min. circa
Lingua originale spagnolo
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Interpreti e personaggi
Prima visione
Prima TV Argentina
Dal 8 marzo 2004
Al 23 dicembre 2004
Rete televisiva Canal 13
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 1 ottobre 2013
Al 7 aprile 2014
Rete televisiva Vero Capri
Prima TV in italiano (pay TV)
Dal 3 gennaio 2011
Al 12 luglio 2011
Rete televisiva Lady Channel

Padre Coraje è una telenovela argentina prodotta dalla casa di produzione Pol-Ka nel 2004.

Ha ricevuto alcuni premi, in Italia è stata trasmessa dal 3 gennaio al 12 luglio 2011 su Lady Channel e dal 1° ottobre 2013 al 7 aprile 2014 su Vero Capri.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

La Cruz, Argentina, 1952-1953. Un giovane idealista soprannominato Coraje per il suo coraggio, vuole aiutare i deboli; aiutato da amici chiamati Santo Tomini e Mercedes "Mecha" Tomini. Vogliono aiutare il prete, ma intanto scoprono che a La Cruz il sindaco è il malvagio Manuel Costa, tutti incolpano Coraje della morte di Alejandro Guerrico. Costa è il capo della croce di Betania. Coraje si reca a La Cruz, prendendo il posto del prete ucciso.

Però quando Coraje arriva nella città incontra Clara Guerrico, figlia di Alejandro, che giura di ucciderlo, però questi si innamora di lei, nonostante sia fidanzata con Horacio Costa, figlio del sindaco. Coraje pensa che dietro alla morte di Alejandro ci sia il sindaco e chiede aiuto a Clara. Lei però dopo un po' si innamora di padre Juan e Coraje, non sapendo che sono la stessa persona.

Anche la sorella di Clara, Ana, è innamorata di Coraje, però quando Clara dovrà scegliere se far soffrire Ana andando via con Coraje, preferirà restare con lei. Alla fine della serie Clara e Coraje si sposeranno e avranno anche un figlio.

Premi[modifica | modifica wikitesto]

Martin Fierro 2004[modifica | modifica wikitesto]

  • Martin Fierro d'Oro
  • Miglior romanzo
  • Miglior canzone originale
  • Facundo Arana come miglior attore protagonista in un romanzo
  • Carina Zampini per la migliore attrice in un romanzo
  • Lis Machin per il miglior attore non protagonista in un dramma
  • Julia Calvo per la migliore attrice in un dramma
  • Nacha Guevara come una apparizione speciale nella fiction migliore

Nomine[modifica | modifica wikitesto]

Martin Fierro 2004[modifica | modifica wikitesto]

  • Raúl Rizzo come miglior attore protagonista in un romanzo
  • Leonor Benedetto per la migliore attrice in un romanzo
  • Nora Carpena per la migliore attrice in un romanzo
  • Nancy Duplá per la migliore attrice in un romanzo
  • Javier Lombardo per il miglior attore non protagonista in un dramma
  • Matías Santoianni per il miglior attore non protagonista in un dramma
  • Mercedes Funes per la migliore attrice in un dramma
  • Melina Petriella per la migliore attrice in un dramma
  • Víctor Laplace come una apparizione speciale nella fiction migliore
  • Mercedes Funes come una rivelazione
  • Fabiana García Lago come una rivelazione
  • Marcos Carnevale e Marcela come migliore autore
  • Pivot Sebastian e miglior regista Martin Saban

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco dei serial televisivi trasmessi in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione