Paddock Grand Prix

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Paddock Grand Prix
Paddock Grand Prix.png
Paese Flag of Switzerland (Pantone).svg
Nome completo Interwetten Paddock
Categorie Moto2
Classe 125
Sede Albisriederstrasse 226
8047 Zurigo
Team manager Daniel M. Epp
Piloti nel 2012
Moto2 12 Svizzera Thomas Lüthi
Moto nel 2012 Suter MMX
Pneumatici nel 2012 Dunlop
Campioni del Mondo
Classe 125 2005Svizzera Thomas Lüthi

Paddock Grand Prix è una squadra motociclistica con sede in Svizzera che partecipa alle competizioni del motomondiale, nella classe Moto2.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il team ha intrapreso la propria attività nel motomondiale nel 2002 come Elit Grand Prix, portando in gara in classe 125 una Honda RS125R prima per Jakub Smrž e poi per l'esordiente Thomas Lüthi. Nel 2003 una moto viene affidata nella classe 250 al rientrante Smrž, sostituito nel finale di stagione da Jaroslav Huleš, mentre in 125 viene confermato Lüthi, che ottiene il primo podio personale e di squadra nel GP di Catalogna. Per il 2004 vengono invece preparate due moto nella classe inferiore per Lüthi e Dario Giuseppetti.

Nel 2005 schiera una sola moto per Lüthi, che in Francia coglie per sé e per la squadra la prima vittoria nel motomondiale, ripetendosi poi in altre tre occasioni, e che conclude tutte le gare eccetto quella iniziale in zona punti salendo più volte sul podio e laureandosi campione del mondo nell'ultima prova stagionale a Valencia con 5 punti di vantaggio su Mika Kallio.[1]

Hiroshi Aoyama in MotoGP nel 2010

Nel 2006 si iscrive come Elit - Caffè Latte con la coppia di piloti formata da Lüthi e Sandro Cortese, con il primo che ottiene l'unica vittoria della stagione in Francia. Nel 2007, sotto il nome di Emmi - Caffè Latte, il team passa a motociclette Aprilia sia in 125 con Cortese e sia in 250 con Lüthi; i due piloti vengono confermati anche per il 2008, anno in cui viene fatto correre, con diversa sponsorizzazione, anche Lukáš Pešek nella 250.[2] L'anno dopo vengono portate in gara due moto nella classe di mezzo, con gli stessi piloti alla guida, mentre nelle ultime gare dell'anno viene seguito anche Mattia Pasini, rimasto senza una moto a causa dei problemi economici del suo team precedente.[3]

Nel 2010, anno in cui ha inizio la sponsorizzazione da parte di Interwetten, il team presenta al via un pilota per classe: debutta in MotoGP affidando una Honda RC212V all'ultimo campione mondiale 250 Hiroshi Aoyama, che ottiene come miglior risultato stagionale un 7º posto in Malesia e finisce tutte le gare disputate in zona punti; in cinque Gran Premi, data l'assenza di Aoyama per infortunio, si avvicendano sulla moto Kousuke Akiyoshi e Alex De Angelis, anch'essi sempre a punti. Per la stagione inaugurale della classe Moto2, il team sceglie come mezzo la Moriwaki MD600, condotta da Lüthi in diverse occasioni fino al podio durante la stagione, mentre in 125 una Honda viene schierata per Marcel Schrötter.[4]

Per il 2011 la squadra limita la propria partecipazione alla Moto2, passando alla Suter MMX sempre con Lüthi come pilota, il quale ottiene la prima vittoria in questa classe a Sepang. Lo stesso assetto viene confermato anche nel 2012.

Risultati MotoGP[modifica | modifica wikitesto]

I punti e il risultato finale sono la somma dei punti ottenuti da entrambi i piloti (in questo caso uno solo) e il risultato finale si riferisce al team e non al costruttore.

Anno Moto Gomme Piloti Flag of Qatar.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Catalonia.svg Flag of Germany.svg Flag of the United States.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of Indianapolis.svg Flag of San Marino.svg Flag of Aragon.svg Flag of Japan.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Australia.svg Flag of Portugal.svg Flag of the Land of Valencia (official).svg Punti Pos.
2010 Honda RC212V B Hiroshi Aoyama 10 14 11 11 NP 12 12 13 10 7 13 12 14 68 10º
Kousuke Akiyoshi 15 13
Alex De Angelis 12 12 13
Legenda Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti
Gara non valida Non qualificato/Non partito Squalificato Ritirato/Non class.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ GP Valencia, 125: Gara a Kallio, titolo a Luthi, MotoCorse.com, 6 novembre 2005.
  2. ^ (CS) Nový tým, nová třída, noví partneři, Auto Kelly – CP Grand Prix Racing, 18 febbraio 2008.
  3. ^ 250cc: Mattia Pasini con Emmi Caffè Latte, domani in pista, BikeRacing.it, 2 ottobre 2009.
  4. ^ Schrötter con Interwetten in 125, MotoGP.com, 2 marzo 2010.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]