Pacific Cup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pacific Cup
Sport Rugby union pictogram.svg Rugby a 13
Tipo A squadre nazionali
Continente Oceania
Organizzatore RLIF
Cadenza Asincrona
Storia
Fondazione 1975
Detentore Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea (1º titolo)
Maggiori titoli Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori (4)

La Pacific Cup è una competizione internazionale di rugby a 13 a cui vi partecipano le nazionali dell'Oceania.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo è stato inaugurato nel 1975 grazie all'impegno profuso da Keith Gittoes, dirigente della New South Wales Rugby League, con l'intento di creare una competizione per le nazionali minori dell'emisfero australe.[1]

A causa di problemi finanziari, durante gli anni 1970 la Pacific Cup è stata disputata solamente due volte. Venne ripresa nel 1986, dopo nove anni di sospensione, e da allora fino al 1994 è stata disputata regolarmente con cadenza biennale. Nel 1996, a causa delle controversie che hanno portato alla nascita della National Rugby League, il torneo è stato posticipato all'anno successivo e denominato Oceania Cup.

Dopo altri sette anni di interruzione, il torneo è stato nuovamente ripreso come competizione secondaria all'interno della Pacific Rim Championship. A partire dall'edizione del 2009, la Pacific Cup determina la quarta squadra partecipante al Four Nations. Nel 2011 si sarebbe dovuta disputare un'altra edizione del torneo, ma questa è stata nuovamente annullata per motivi economici.[2]

Finali[modifica | modifica wikitesto]

Anno Vincitrice Punteggio Finalista Nazione ospitante
1975 Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori 38 - 13 Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea
1977 Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori 35 - 12 Flag of Western Australia.svg Australia Occidentale Nuova Zelanda Nuova Zelanda
1986 Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori 23 - 6 Samoa Samoa Occidentali Isole Cook Isole Cook
1988 Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori 19 - 16 Samoa Samoa Occidentali Samoa Samoa Occidentali
1990 Samoa Samoa Occidentali 26 - 18 Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori Tonga Tonga
1992 Samoa Samoa Occidentali 18 - 14 Tonga Tonga Nuova Zelanda Nuova Zelanda
1994 Tonga Tonga 34 - 11 Figi Figi Figi Figi
1997 (Oceania Cup) Nuova Zelanda New Zealand XIII 20 - 15 Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori Nuova Zelanda Nuova Zelanda
2004 (Pacific Rim Championship) Isole Cook Isole Cook 46 - 4 Tino Rangatiratanga Maori sovereignty movement flag.svg New Zealand Māori Nuova Zelanda Nuova Zelanda
2006 Tonga Tonga 22 - 4 Figi Figi Nuova Zelanda Nuova Zelanda
2009 Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea 42 - 14 Isole Cook Isole Cook Papua Nuova Guinea Papua Nuova Guinea

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Cup Pacific Cup. URL consultato il 6 novembre 2013.
  2. ^ (EN) Rugby League Pacific Cup 2009 - Flashback, Rugby League Planet. URL consultato il 6 novembre 2013.
rugby Portale Rugby: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rugby