Pacific Coast Championships 1971

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pacific Coast Championships 1971
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 27 settembre – 3 ottobre
Edizione 82ª
Superficie Cemento
Montepremi $50,000[1]
Campioni
Singolare maschile
Australia Rod Laver
Singolare femminile
Stati Uniti Marcie Louie
Doppio maschile
Australia Roy Emerson / Australia Rod Laver
Doppio femminile
Stati Uniti Cathy Anderson / Stati Uniti Barbara Downs
Left arrow.svg 1970 1972 Right arrow.svg

Il Pacific Coast Championships 1971 è stato un torneo di tennis giocato sul cemento. È stata l'82ª edizione del Pacific Coast Championships, che fa parte sia del Pepsi-Cola Grand Prix 1971 che del World Championship Tennis 1971 in ambito maschile e dei Tornei di tennis femminili indipendenti nel 1971 in ambito femminile. Si è giocato a Berkeley negli Stati Uniti, dal 27 settembre al 3 ottobre 1971. Il torneo femminile erano amatoriale e non prevedeva montepremi in denaro.

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Pacific Coast Championships 1971 - Singolare maschile.

Australia Rod Laver ha battuto in finale Australia Ken Rosewall 6-4, 6-4, 7-6[2]

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Pacific Coast Championships 1971 - Doppio maschile.

Australia Roy Emerson / Australia Rod Laver hanno battuto in finale Australia Ken Rosewall / Australia Fred Stolle 6-3, 6-3

Singolare femminile[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Pacific Coast Championships 1971 - Singolare femminile.

Stati Uniti Marcie Louie ha battuto in finale Stati Uniti Barbara Downs 7-5 6-3

Doppio femminile[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: Pacific Coast Championships 1971 - Doppio femminile.

Stati Uniti Cathy Anderson / Stati Uniti Barbara Downs hanno battuto in finale Stati Uniti Kate Latham / Stati Uniti Laurie Tenney per walkover[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ [2]
  3. ^ [3]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]