Pachomius

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Pachomius
Immagine di Pachomius mancante
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Salticoidea
Famiglia Salticidae
Sottofamiglia Aelurillinae
Tribù Freyini
Genere Pachomius
Peckham & Peckham, 1896
Sinonimi

Phiale
C.L. Koch, 1846
Aculeobreda
Caporiacco, 1955

Specie

Pachomius Peckham & Peckham, 1896 è un genere di ragni appartenente alla famiglia Salticidae.

Etimologia[modifica | modifica wikitesto]

Il genere è stato denominato in onore di San Pacomio, (292-348), monaco egiziano, fondatore del monachesimo cenobitico.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Le sei specie note di questo genere sono diffuse soprattutto in America meridionale e centrale, in particolare in Venezuela, Brasile e Panama.[1]

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Rimosso dalla sinonimia con il genere Phiale Koch, 1846 da uno studio dell'aracnologa Galiano del 1994; considerato anche un sinonimo precedente del genere Aculeobreda, Caporiacco, 1955, dagli aracnologi Ruiz e Brescovit in uno studio del 2005[1].

Attualmente, a maggio 2010, si compone di sei specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c The world spider catalog, Salticidae
  2. ^ Specie tipo del genere.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi