Pace di Kardis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Pace di Cardis è stato un accordo firmato nel 1661 tra la Russia e la Svezia per porre fine alla guerra russo-svedese del 1656-1658.

Il trattato confermava gli accordi territoriali sanciti dalla Pace di Stolbovo e impegnava la Russia a riconsegnare alla Svezia tutti i territori conquistati. Inoltre le navi costruite a Tsarevich-Dmitriev dovevano essere distrutte.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (SV) (SV) Ulf Sundberg, Svenska freder och stillestånd 1249-1814, Stoccolma, Hjalmarson & Högberg Bokförlag, 2002, ISBN 91-89080-98-X..
Storia Portale Storia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Storia