Pac-Man Plus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pac-Man Plus
Pac-Man Plus.png
Immagine del gioco
Sviluppo Namco
Pubblicazione Namco
Data di pubblicazione 1982
Genere Azione
Modalità di gioco Singolo giocatore
Piattaforma Arcade
Periferiche di input Joystick
Specifiche arcade
CPU Nintendo Power

Pac-Man Plus è il 4º capitolo della serie Pac-Man anche se non viene considerato un sequel a tutti gli effetti bensì un upgrade del Pac-Man originale. Pubblicato dalla Namco nel 1982.

Schema del gioco[modifica | modifica sorgente]

Pac-Man Plus non è un vero sequel ma un kit di miglioramento dell'originale Pac-Man. Infatti è del tutto simile a quest'ultimo a parte qualche cambiamento nella meccanica del gioco creato ad hoc per vanificare ogni percorso e strategia utilizzato nella prima versione. Lo scopo del gioco rimane quindi lo stesso: ripulire il labirinto da ogni pallina evitando il contatto con i fantasmi che pattugliano i vari percorsi.

Fra i cambiamenti più importanti troviamo il labirinto di un altro colore, l'introduzioni di nuovi oggetti (come per esempio una lattina di Coca-Cola) che vanno ad aggiungersi alla frutta che trovavamo nelle prime versioni. È da aggiungere che ora questi oggetti che appaiono casualmente sul campo di gioco non hanno solo la funzione di aumentare il punteggio ma a volte svolgono anche come power-up rendendo i fantasmi vulnerabili a Pac-Man e invisibili offrendo doppie possibilità di guadagno per il giocatore.

Un altro cambiamento di minore importanza vede come protagonista la forma che assumono i fantasmi quando Pac-Man è sotto l'effetto dei power-up. Invece di diventare semplicemente blu essi diventano più piccoli e con una piccola bandierina verde sulla testa.

Sorprese casuali[modifica | modifica sorgente]

Un'altra modifica importante nella meccanica di gioco riguarda l'introduzione di piccoli comportamenti anomali generati casualmente dal gioco quando vengono mangiati i power-up. Eccone alcuni esempi:

  • Diventano blu, quindi vulnerabili, soltanto 3 fantasmi su 4.
  • Il labirinto diventa invisibile.
  • I fantasmi diventano invisibili.

Questi eventi generati a caso dal computer sono stati inseriti per evitare che qualcuno possa seguire strategie premeditate per diventare invincibile nel gioco.

Porting[modifica | modifica sorgente]

Il gioco non venne mai convertito per altre piattaforme forse a causa delle poche differenze fra Pac-Man e Pac-Man Plus o forse perché il gioco fu rilasciato subito prima della grande crisi degli arcade del 1983.

Specifiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

  • Processori:
    • Processore Principale: Z80 (@ 3,072 Mhz)
    • Chip Audio: Namco 3-channel WSG (@ 96 Khz)
  • Schermo:
    • Orientamento dello schermo: Verticale
    • Risoluzione video: 224 x 288 pixels
    • Rapporto Immagine: 3/4
    • Frequenza aggiornamento video: 60.61 Hz
    • Colori palette: 16
  • Gameplay:
    • Giocatori: 2
    • Controllo: Joystick a 4 direzioni
    • Pulsanti: 1
videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi