PZL TS-11 Iskra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PZL TS-11 Iskra
PZL TS-11 Iskra dell'aviazione militare polacca (reg. 1406) in mostra statica al Radom AirShow del 2005, Polonia
PZL TS-11 Iskra dell'aviazione militare polacca (reg. 1406) in mostra statica al Radom AirShow del 2005, Polonia
Descrizione
Tipo aereo da addestramento
Equipaggio 2
Costruttore Polonia PZL
Data primo volo 5 febbraio 1960
Data entrata in servizio 1964
Utilizzatore principale Polonia Wojska Obrony Powietrznej Kraju
Altri utilizzatori India Bhartiya Vāyu Senā
Esemplari 424
Dimensioni e pesi
Lunghezza 11,15 m
Apertura alare 10,06 m
Altezza 3,50 m
Superficie alare 17,50
Carico alare 213 kg/m²
Peso a vuoto 2 560 kg
Peso carico 3 734 kg
Peso max al decollo 3 840 kg
Propulsione
Motore un turbogetto WSK SO-3
Spinta 9,81 kN (1 000 kg)
Prestazioni
Velocità max 720 km/h a 5 000 m
Velocità di stallo 140 km/h
Velocità di crociera 620 km/h
Velocità di salita 14,8 m/s
Autonomia 1 250 km
Tangenza 11 000 m
Armamento
Cannoni un Nudelman-Suranov NS-23 calibro 23 mm o
un Nudelman-Rikhter NR-23 calibro 23 mm
Bombe fino a 400 kg o
Missili 4 razzi S-5
Piloni 4
Note dati riferiti alla versione TS-11 Iskra bis D

Jane's All The World's Aircraft 1976-77 [1]

voci di aerei militari presenti su Wikipedia

Il PZL TS-11 Iskra (in polacco scintilla) era un monomotore turbogetto da addestramento ad ala dritta prodotto dall'azienda polacca PZL.

Venne progettato all'inizio degli anni 1960 come alternativa ai cecoslovacchi Aero L-29 Delfin e Aero L-39 Albatros. Fu però l'L-29 ad essere scelto come velivolo d'addestramento per tutte le aviazioni militari dei paesi del Patto di Varsavia e l'Iskra venne impiegato solo dalla Polonia dove è tuttora in servizio. Alcuni esemplari vennero esportati in India.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Polish TS-11 Iskra R
Un esemplare della pattuglia acrobatica Biało-Czerwone Iskry
TS-11 Iskra bis A
Prima versione di produzione in serie; addestratore biposto.
TS-11 Iskra bis B / TS-11 Iskra 100
versione da addestramento biposto equipaggiata con piloni subalari.
TS-11 Iskra bis C / TS-11 Iskra 200 Art
versione fotoricognitore monoposto progettata nel 1971, equipaggiata con una fotocamera alloggiata nella parte inferiore della fusoliera e dotata di maggiore capacità combustibile; realizzata in 5 esemplari dal 1972 rimase operativa fino al 1983 e quindi convertita in addestratore.
TS-11 Iskra bis D / TS-11 Iskra 200 SB
versione da addestramento biposto realizzata nel 1973; 50 esemplari vennero ceduti all'indiana Bhartiya Vāyu Senā modificati per un maggiore capacità di carico utile.
TS-11 Iskra bis DF
versione da addestramento/ricognizione biposto realizzata nel 1974; predisposta per lequipaggiamento di armi più tre fotocamere.
TS-11 Iskra R
versione da ricognizione biposto imbarcata equipaggiata con radar di sorveglianza RDS-81; 6 esemplari convertiti nel 1991.
TS-11 Iskra BR 200
prototipo di versione monoposto da ricognizione/attacco leggero del 1972, non entrata in produzione.
TS-11 Iskra MR
TS-11 versione con avionica aggiornata agli standard ICAO, operativa nella pattuglia acrobatica Biało-Czerwone Iskry dal 1998.
TS-11 Iskra Jet / TS-11 Spark
ADopo essere stato ritirato dal servizio, è stato disarmato e venduto per gli utenti privati negli Stati Uniti d'America, Australia ed altre nazioni come warbird apprezzato per la sua configurazione biposto e per la facile gestione.

Utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

India India
Polonia Polonia

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Taylor 1976, pp. 143-144.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) "Poland's Veteran Spark". Air International, March 1979, Vol 16 No. 3. Bromley, UK:Fine Scroll Publishing. pp. 126–131.
  • (EN) Taylor, John W.R. (editor). Jane's All the World's Aircraft 1976-77. London: Macdonald and Jane's, 1976. ISBN 0-354-00538-3.

Velivoli comparabili[modifica | modifica sorgente]

Stati Uniti Stati Uniti

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]