PPARγ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il recettore Peroxisome proliferator-activated receptor gamma (PPAR-gamma o PPARG), anche conosciuto come il recettore del glitazone o NR1C3, è un recettore nucleare di secondo tipo che nella specie umana è codificato dal gene PPARG.[1][2]

Funzione[modifica | modifica sorgente]

PPARG regola il deposito degli acidi grassi e il metabolismo del glucosio. Molti farmaci usati nel trattamento del diabete agiscono su PPARG per indurre minori livelli di glucosio nel siero senza aumentare la secrezione di insulina da parte del pancreas. I geni attivati da PPARG stimolano il recupero dei lipidi e la lipogenesi nel tessuto adiposo. Topi knock-out per PPARG non riescono a generare tessuto adiposo nonostante vengano nutriti con una dieta ad alto regime lipidico.[3]

Questo gene codifica per un membro della sottofamiglia dei recettori nucleari PPAR. Questi ultimi formano eterodimeri con i recettori X per i retinoidi e questi eterodimeri possono regolare la trascrizione di numerosi geni. Tre sottotipi di PPAR sono noti: PPAR-alfa, PPAR-delta e PPAR-gamma. La proteina codificata dal gene PPAR-gamma regola la differenziazione degli adipociti. Inoltre PPAR-gamma è coinvolto nella patogenesi di numerose malattie tra cui obesità, diabete, aterosclerosi e cancro.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Greene ME, Blumberg B, McBride OW, Yi HF, Kronquist K, Kwan K, Hsieh L, Greene G, Nimer SD, Isolation of the human peroxisome proliferator activated receptor gamma cDNA: expression in hematopoietic cells and chromosomal mapping in Gene Expr., vol. 4, 4-5, 1995, pp. 281–99, PMID 7787419.
  2. ^ Elbrecht A, Chen Y, Cullinan CA, Hayes N, Leibowitz M, Moller DE, Berger J, Molecular cloning, expression and characterization of human peroxisome proliferator activated receptors gamma 1 and gamma 2 in Biochem. Biophys. Res. Commun., vol. 224, nº 2, luglio 1996, pp. 431–7, DOI:10.1006/bbrc.1996.1044, PMID 8702406.
  3. ^ Jones JR, Barrick C, Kim KA, Lindner J, Blondeau B, Fujimoto Y, Shiota M, Kesterson RA, Kahn BB, Magnuson MA, Deletion of PPARgamma in adipose tissues of mice protects against high fat diet-induced obesity and insulin resistance in Proc. Natl. Acad. Sci. U.S.A., vol. 102, nº 17, aprile 2005, pp. 6207–12, DOI:10.1073/pnas.0306743102, PMC 556131, PMID 15833818.