PDFCreator

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
PDFCreator
Logo
Ultima versione 1.7.3[1] (25 aprile 2014; 7 mesi fa)
Sistema operativo Microsoft Windows
Linguaggio Visual Basic
Genere Visualizzatore di documenti
Licenza GPL
(Licenza libera)
Sito web sourceforge.net/projects/pdfcreator/

PDFCreator è un software libero per piattaforma Windows che consente di generare file in formato PDF da qualsiasi documento. Una volta installato, permette di selezionare per la stampa una stampante chiamata PDFCreator, e quindi permette di poter generare documenti PDF da quasi ogni applicazione.

Il programma è scritto nel linguaggio Visual Basic di Microsoft e dipende da alcuni componenti proprietari di Windows: questo lo rende, di fatto, disponibile solo in ambiente Windows. La generazione vera e propria del file PDF è gestita da GhostScript.

Dalla versione 0.9.6 la lingua scelta è selezionabile in fase di installazione.

La toolbar[modifica | modifica wikitesto]

A partire dalla versione 0.9.7, PDFCreator include un'applicazione stile barra degli strumenti, la PDFForge Toolbar. In rete diversi utenti hanno riportato che questa applicazione ha modificato le impostazioni dei loro computer, reindirizzando gli Errore 404 dei loro browser ad un motore di ricerca esterno. I termini di utilizzo di PDFCreator[2] riportano che il software avrebbe:

(EN)

« modify your Microsoft Internet Explorer and/or Mozilla Firefox browser settings for the default search engine, address bar search, "DNS error" page, "404 error" page, and new tab page to facilitate more informative responses as determined by The Toolbar »

(IT)

« modificato le vostre impostazioni di Microsoft Internet Explorer e/o Mozilla Firefox riguardo al motore di ricerca di default, ricerca tramite la barra degli indirizzi, pagine di "DNS error", pagine di "404 error", e l'apertura di una nuova scheda (tab) per facilitare una risposta più informativa da parte della toolbar »

È stato riportato da diversi utenti che disabilitare l'opzione per l'installazione della barra durante il processo di installazione non avrebbe effetto, dovendo disabilitare nei passi successivi anche l'opzione per i "Browser Add On" (la cosa, per lo meno dalla versione 0.9.8, è segnata durante il processo di installazione). Il fatto, per quello che riguarda l'installazione silenziosa via rete, è stato in parte confermato anche da uno degli sviluppatori, il quale sul sito ufficiale, in risposta ad alcune critiche, ha affermato che le modifiche del browser relative al motore di ricerca sono funzioni aggiuntive (additional function) da escludere esplicitamente al di là della scelta dell'installazione del componente toolbar. La toolbar è tuttavia disinstallabile dal pannello di controllo di windows, come una normale applicazione. Diversi commentatori hanno paragonato il funzionamento della toolbar a quello di un malware[3][4][5].

Versioni contraffatte[modifica | modifica wikitesto]

La popolarità di PDFCreator, ottenuta attraverso il passaparola degli utenti, ha spinto altri produttori di software a indirizzare utenti dalla ricerca della versione open source, verso software simili, ma a pagamento, anch'essi chiamati ingannevolmente "PDFCreator". Tra queste versioni a pagamento ci sono PDF Creator della Capsoft da 57,95 dollari[6] e PDFCreator della WCCL da 24,95 dollari[7].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Pdfforge.org
  2. ^ (EN) Terms of Use
  3. ^ KL Walker, PDFCreator with PDFForge is causing havoc with toolbar install, maggio 2009. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  4. ^ (EN) Victor Raj, Malware - urlseek20.vmn.net, marzo 2009. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  5. ^ (EN) Steven Avery, PDFCreator ( www.pdfforge.org/ ) is causing havoc with toolbar install, maggio 2009. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  6. ^ (EN) Capsoft, Inc, PDF Creator, undated. URL consultato il 19 febbraio 2012.
  7. ^ (EN) WCCL, The World's Easiest, Most Powerful PDF Creator, 2008. URL consultato il 19 febbraio 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Software libero Portale Software libero: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Software libero