Põlva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il comune rurale di Põlva, vedi Põlva (comune rurale).
Põlva
comune
Põlva – Stemma Põlva – Bandiera
Chiesa di Põlva
Chiesa di Põlva
Localizzazione
Stato Estonia Estonia
Contea Põlvamaa vapp.svg Põlvamaa
Amministrazione
Sindaco Tarmo Tamm
Territorio
Coordinate 58°03′N 27°03′E / 58.05°N 27.05°E58.05; 27.05 (Põlva)Coordinate: 58°03′N 27°03′E / 58.05°N 27.05°E58.05; 27.05 (Põlva)
Superficie 5,5 km²
Abitanti 6 334 (2007)
Densità 1 151,64 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Estonia
Põlva
Sito istituzionale

Põlva è una città dell'Estonia sudorientale, capoluogo della contea di Põlvamaa. Situata a una cinquantina di chilometri da Tartu, ha una popolazione di circa 6000 abitanti. Il comune cittadino (in estone linn) amministra il centro urbano di Põlva; il contado dipende dal rispettivo comune rurale (in estone vald).

Storia[modifica | modifica sorgente]

monumento della guerra di Indipendenza estone

Le origini di Põlva si basano su una leggenda popolare. Intorno al 1240, un vescovato dell'ordine religioso dei Bernardini fondava la chiesa di Santa Maria. I monaci adorano le valli e rispettando maniere riservate iniziarono la costruzione della chiesa nella valle. Tuttavia leggenda vuole che il diavolo arrivasse tutte le notti per distruggere le fondamenta della costruzione. Dunque un vecchio saggio venne chiamato a dare consiglio e suggerì che qualcuno dovesse essere murato. Una ragazza chiamata Maria disse che lei avrebbe voluto, tenendo una posizione inginocchiata. Da qual momento il diavolo non avrebbe più distrutto la chiesa permettando il suo completamento. In onore alla giovane ragazza, la chiesa avrebbe portato il nome di Santa Maria.

Põlva cresce nel XV secolo attorno alla chiesa, la quale è stata costruita nel crocevia delle vie commerciali. Nel 1961, la regione di Põlva era istituita, producendo la crescita di Põlva, nuove imprese e palazzi residenziali vennero costruiti ed il numero degli abitanti crebbe velocemente. Nel 1993, Põlva era promossa a città.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]