Péronnes-lez-Binche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Chiesa di Sainte-Marie a Péronnes-lez-Binche

Péronnes-lez-Binche (in vallone Pèrone) è una sezione della città belga di Binche situata nella Regione vallone nella provincia dell'Hainaut.

È un comune a parte intera con l'unificazione del 1977.

Il villaggio si è unificato con Binche nel 1977, così come Bray, Buvrinnes, Épinois, Leval-Trahegnies, Ressaix et Waudrez. Vi sono tre «quartieri», alcuni sostengono che ve ne siano quattro:

Péronnes-Village (che include il centro storico) Péronnes-Charbonnage Péronnes-Sainte-Marguerite

Péronnes ha conosciuto un grande sviluppo industriale grazie al suo suolo ricco di carbone che ha permesso la creazione di diversi sfruttamenti così come l'installazione del Triage-Lavoir (smistamento-lavatoio).

Gli abitanti di Péronnes, Bray, Épinois e Ressaix hanno beneficiato dell'apporto delle popolazioni italiane, polacche e turche, che un tempo hanno popolato i corons (modeste casette a schiera).

I terrils (alte colline di detriti del sottosuolo carbonifero), oggi diventate delle piccole montagne, vere riserve di fauna e di flora, fanno la felicità dei naturalisti

Da allora, una zonizzazione industriale è stata creata su Péronnes-Bray e numerose imprese vi hanno già eletto il loro domicilio. Le imprese sono numerose sui grandi assi del 'péronnais'.