Pál Schmitt

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pál Schmitt
SchmittPal-2011-01 EuropaPont.jpg

Presidente dell'Ungheria
Durata mandato 6 agosto 2010 –
2 aprile 2012
Primo ministro Viktor Orbán
Predecessore László Sólyom
Successore János Áder

Dati generali
Partito politico Fidesz
Alma mater Università Corvinus di Budapest
Professione Diplomatico, politico e atleta
Firma Firma di Pál Schmitt
Pál Schmitt
Dati biografici
Nazionalità Ungheria Ungheria
Altezza 190 cm
Peso 83 kg
Scherma Fencing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Spada
Palmarès
Ungheria Ungheria
Olympic flag.svg Olimpiadi
Oro Città del Messico 1968 Spada sq.
Oro Monaco di Baviera 1972 Spada sq.
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Montreal 1967 Spada sq.
Argento L'Avana 1969 Spada sq.
Oro Ankara 1970 Spada sq.
Oro Vienna 1971 Spada sq.
Argento Goteborg 1973 Spada sq.
Bronzo Grenoble 1974 Spada sq.
Statistiche aggiornate al 25 giugno 2009

Pál Schmitt (Budapest, 13 maggio 1942) è un ex schermidore ungherese, vincitore di due medaglie d'oro nella scherma ai giochi olimpici e presidente della Repubblica Ungherese dal 2010 al 2012.

È il marito di Katalin Makray-Schmitt. Attivo in politica nel partito conservatore ungherese Fidesz, è stato eletto Presidente dell'Ungheria dal Parlamento ungherese con 263 voti su 322.[1] È in carica dal 5 agosto 2010. Il 29 marzo 2012 l'Università Semmelweis gli revoca il titolo universitario di dottore ottenuto con una tesi copiata in gran parte da uno studio antecedente[2][3]. Il 2 aprile, rassegna le dimissioni da presidente del Paese.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Gran Maestro e Gran Croce con Collare dell'Ordine al Merito della Repubblica ungherese - nastrino per uniforme ordinaria Gran Maestro e Gran Croce con Collare dell'Ordine al Merito della Repubblica ungherese
— 2010

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Reuters 29-06-2010
  2. ^ Ungheria: presidente non si dimette, Ansa.it. URL consultato il 30/03/2012.
  3. ^ Hongrie : appels à la démission du président, accusé de plagiat, lemonde.fr. URL consultato il 30/03/2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Presidente dell'Ungheria Successore Flag of Hungary.svg
László Sólyom 2010 - 2012 László Kövér

Controllo di autorità VIAF: 41223913 LCCN: n2003113899