Owen Nolan

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Owen Nolan
Owen Nolan.JPG
Owen Nolan con la maglia dei Minnesota Wild
Dati biografici
Nome Owen Liam Nolan
Nazionalità Canada Canada
Altezza 185 cm
Peso 97 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Ala destra
Tiro Destro
Ritirato 2012
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
1988-1990 Cornwall Royals Cornwall Royals 144 109 101 210
Squadre di club0
1990-1995 Quebec Nordiques Quebec Nordiques 270 116 106 222
1990-1991 Halifax Citadels Halifax Citadels 6 4 4 8
1995 Colorado Avalanche Colorado Avalanche 9 4 4 8
1995-2003 San Jose Sharks San Jose Sharks 608 221 256 477
2003-2004 Toronto Maple Leafs Toronto Maple Leafs 86 26 36 62
2006-2007 Phoenix Coyotes Phoenix Coyotes 76 16 24 40
2007-2008 Calgary Flames Calgary Flames 84 19 18 37
2008-2010 Minnesota Wild Minnesota Wild 132 41 37 78
2010-2011 ZSC Lions ZSC Lions 29 9 21 30
Nazionale
1997-2002 Canada Canada 16 4 6 10
NHL Draft
1990 Quebec Nordiques Quebec Nordiques 1a scelta ass.
Palmarès
Giochi olimpici invernali 1 0 0
Campionato mondiale 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 gennaio 2014

Owen Liam Nolan (Belfast, 12 febbraio 1972) è un ex hockeista su ghiaccio canadese che ha giocato come ala destra nella National Hockey League. Nel corso della propria carriera ha indossato le maglie di Quebec Nordiques, Colorado Avalanche, San Jose Sharks, Toronto Maple Leafs, Phoenix Coyotes, Calgary Flames e Minnesota Wild, oltre a un campionato giocato con i ZSC Lions in Lega Nazionale A. Nato in Irlanda del Nord Nolan è cresciuto a Thorold e ha indossato la maglia della nazionale canadese.[1]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Nato a Belfast, in Irlanda del Nord, Owen Nolan si trasferì con la famiglia all'età di sette mesi a Thorold, cittadina dell'Ontario dove iniziò a praticare l'hockey su ghiaccio. A livello giovanile giocò nella Ontario Hockey League con i Cornwall Royals. Nolan fu scelto come prima scelta assoluta dai Quebec Nordiques in occasione dell'NHL Entry Draft 1990, e giocò con loro fino all'inizio della stagione 1995-96, giocando nove partite con la maglia dei Colorado Avalanche in seguito al trasferimento dei Nordiques. Nell'ottobre del 1995 passò ai San Jose Sharks in cambio del difensore lettone Sandis Ozoliņš.[2]

Con la maglia degli Sharks Nolan fu scelto come capitano, ruolo ricoperto dal 1998 al 2003, e registrò la migliore stagione dal punto di vista realizzativo della carriera nel campionato 1999-2000, concludendo la stagione con 44 reti e 40 assist in 78 partite giocate.[3] Nolan fu ceduto ai Toronto Maple Leafs poco prima della fine del mercato NHL nella primavera del 2003 in cambio di Alyn McCauley, Brad Boyes e una prima scelta al Draft 2003.[4] Tuttavia nella stagione successiva a causa di numerosi infortuni Nolan non fu in grado di tornare ai livelli raggiunti nel periodo di San Jose.[5]

Owen Nolan entrò al centro di forti discussioni con i Maple Leafs a causa del rinnovo del contratto: infatti in seguito alla cancellazione della stagione 2004-05 e a causa del nuovo salary cap la franchigia di Toronto non voleva considerate valida una clausola contenuta nel contratto che avrebbe concesso i 12 milioni di dollari pattuiti al giocatore.[6] La questione fu risolta nel 2006 grazie a un arbitrato, tuttavia l'esito della controversia rimase segreto.

Owen Nolan, dopo aver saltato anche la stagione 2005-06 per riprendersi dagli infortuni, firmò da free agent un contratto annuale con i Phoenix Coyotes.[7] L'estate successiva vestì invece la maglia dei Calgary Flames.[8] Il 22 ottobre 2007 Nolan raggiunse quota 1000 gare giocate in NHL, mentre il 30 gennaio 2008 mise a segno l'undicesimo hat trick in carriera contro i San Jose Sharks, il primo dal 1999. In occasione dei playoff 2008 tornò inoltre a segnare una rete nella postseason per la prima volta dal 2002.

Il 6 luglio 2008 Nolan firmò un contratto biennale con i Minnesota Wild.[9] Ritornato free agent prima della stagione 2010-11 Nolan, nonostante la volontà di continuare a giocare nella NHL, non trovò alcuna squadra disponibile a ingaggiarlo. Alla fine nel mese di ottobre trovò un contratto con i ZSC Lions, squadra della Lega Nazionale A.[10]

Il 4 agosto 2011 Nolan firmò un contratto di tryout con i Vancouver Canucks, tentando il ritorno in NHL dopo la stagione trascorsa in Svizzera.[11] Il 25 settembre fu liberato dalla franchigia canadese per motivi familiari. Il 7 febbraio 2012 Nolan annunciò con una conferenza stampa a San Jose il proprio ritiro definitivo dall'attività agonistica, pochi giorni prima del suo quarantesimo compleanno.[12]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Owen Nolan esordì con la nazionale maggiore del Canada in occasione del mondiale 1997 svoltosi in Finlandia, conquistando la medaglia d'oro.[1] Cinque anni più tardi, nel febbraio 2002, vinse la medaglia d'oro olimpica ai giochi di Salt Lake City 2002.[13]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Salt Lake City 2002
Finlandia 1997

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1992, 1996, 1997, 2000, 2002
1988-1989
1989-1990

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Legends of Hockey - Player - Owen Nolan, legendsofhockey.net. URL consultato il 25-01-2014.
  2. ^ (EN) Another Big Deal for Sharks / Ozolinsh traded for Avalanche's Nolan, sfgate.com, 27-10-2005. URL consultato il 25-01-2014.
  3. ^ (EN) Sharks Sign Nolan to 5-Year Deal, sfgate.com, 12-10-2000. URL consultato il 25-01-2014.
  4. ^ (EN) Maple Leafs swing trade for Nolan, cbc.ca, 06-03-2003. URL consultato il 25-01-2014.
  5. ^ (EN) Nolan Headed To Sidelines, mapleleafs.nhl.com, 29-03-2004. URL consultato il 25-01-2014.
  6. ^ (EN) Nolan hasn't received $5.6M option from Leafs, ESPN, 16-09-2005. URL consultato il 25-01-2014 (archiviato dall'url originale il 25-01-2014).
  7. ^ (EN) Coyotes sign Nolan to one-year contract, usatoday30.usatoday.com, 17-08-2006. URL consultato il 25-01-2014.
  8. ^ (EN) Flames sign veteran Owen Nolan, The Sports Network, 02-07-2007. URL consultato il 25-01-2014.
  9. ^ (EN) Wild signs forward Owen Nolan, Minnesota Wild, 06-07-2008. URL consultato il 25-01-2014.
  10. ^ (EN) Owen Nolan hoping for NHL comeback, ESPN, 20-10-2010. URL consultato il 25-01-2014.
  11. ^ (EN) Canucks sign Owen Nolan, Todd Fedoruk, National Hockey League, 04-08-2011. URL consultato il 25-01-2014.
  12. ^ (EN) Former Sharks Captain Owen Nolan Announces His Retirement, sharks.nhl.com, 07-02-2012. URL consultato il 25-01-2014.
  13. ^ (EN) SHARKS NOTEBOOK / Nolan, Selanne Named To 2002 Olympic Teams, sfgate.com, 24-03-2001. URL consultato il 25-01-2014.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]