Overflow

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Il termine overflow (in italiano: traboccamento) indica che il volume di una sostanza eccede il volume del contenitore. Con accezioni similari viene usato in diversi campi:

  • nelle telecomunicazioni il termine overflow caratterizza un eccesso di traffico in un determinato sistema di comunicazione e viene chiamato buffer overflow.
  • in campo informatico il termine overflow può indicare diversi tipi di situazioni:
    1. l'overflow aritmetico, dovuto a delle operazioni aritmetiche che generano un risultato di valore troppo grande per essere rappresentato all'interno dello spazio disponibile per la sua memorizzazione;
    2. lo stack overflow, dovuto ad una eccessiva allocazione di memoria, da parte di un programma, all'interno dello stack;
    3. il buffer overflow, determinato dalla memorizzazione di una quantità di dati di lunghezza maggiore di quella della porzione di memoria (buffer) destinata a contenerli.
    4. La proprietà CSS overflow indica al browser che fare con il contenuto che supera il suo blocco contenitore.