Ottaviano Giannangeli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ottaviano Giannangeli, detto Ottavio (Raiano, 20 giugno 1923), è un critico letterario, poeta e scrittore italiano.

Vive ed opera in Abruzzo, in provincia dell'Aquila, a Raiano, nel quartiere Santa Maria, nella casa paterna che affaccia sul vecchio Tratturo Celano-Foggia. Ha frequentato il Ginnasio-Liceo a L'Aquila, appassionandosi agli studi classici e in special modo alla filologia. Iscritto all'Università degli Studi di Firenze, ha avuto maestri Giorgio Pasquali e Giuseppe De Robertis. Durante la seconda guerra mondiale interrompe gli studi e torna in Abruzzo. Finita la guerra, ritorna agli studi e nel marzo 1947 si laurea in Lettere, con una tesi in Storia della lingua italiana, relatore Bruno Migliorini, sul Cantare aquilano di Braccio da Montone del XV secolo, poema che costituisce la più antica fonte letteraria dell'assedio dell'Aquila del 1424 ed è documento assai vivace di poesia popolare recitata nelle piazze.

Ha insegnato Lettere in varie scuole medie inferiori e superiori dell’Abruzzo dal 1947 al 1974. In seguito professore di letteratura italiana moderna e contemporanea nella facoltà di Lingue dell'Università degli Studi "Gabriele d'Annunzio" di Chieti, sede di Pescara. Appassionato cultore della musica popolare, nel 1946 è iniziatore, promotore ed animatore della Sagra delle Ciliege di Raiano.

Nel 1957 ha fondato e condiretto la rivista letteraria «Dimensioni. Rivista abruzzese di cultura e d'arte».

Ha fondato con Giuseppe Rosato il Premio Nazionale di poesia dialettale "Lanciano - Mario Sansone".

Ha vinto nel 1961 il premio Teramo per un racconto, ex aequo con Gennaro Manna; il premio di poesia Roseto con Preghiera degli esuli abruzzesi; il premio Tagliacozzo nel 1977 con Pascoli e lo spazio e il premio Castilenti-Antonelli, nel 1988, con un racconto.

È Presidente onorario del Centro studi " Vittorio Monaco ".

Legatissimo alla terra d'Abruzzo ed al suo paese natale e poco incline al viaggio, ha saputo con versi delicati e sobri, sia in lingua sia in dialetto ( da Preghiera degli esuli abruzzesi a Addie, addie muntagne musicata da Antonio Di Jorio ), dare espressione all'atavica piaga dell'emigrazione ed esprimere una partecipe solidarietà alla condizione di sradicamento degli emigrati e degli emigranti, alla loro aspirazione al ritorno in patria.

« Per nessuno dei continenti
attinti dai miei paesani
io ho navigato,
Ma nel loro pensiero abito il mondo »
(da Tra pietà ed ironia ed epigrammi)

Dialettologo, folclorista, romanziere, poeta in dialetto ed in lingua. Autore di testi e musiche di canzoni abruzzesi; corrispondente epistolare di numerosi ed importanti esponenti della cultura italiana del novecento come Giuseppe De Robertis, Eugenio Montale, Francesco Flora, Sergio Solmi, Ignazio Silone, Bruno Migliorini, Vittorio Clemente, Giorgio Caproni, Italo Calvino, Giovanni Titta Rosa, Laudomia Bonanni, Giuseppe Ravegnani, Giacomo Debenedetti, Vittorio Sereni, Mario Sansone, Biagio Marin, Sebastiano Timpanaro, Luciano Anceschi, Gaetano Mariani, Natalia Ginzburg, Guy Tosi e Carlo Azeglio Ciampi. Autore di numerosissime opere, saggi, romanzi, raccolte di versi in lingua ed in dialetto abruzzese e raianese. Si citano:

  • Ritorni, Roma, Di Biase, 1944;
  • Le vite esemplari. Umberto Postiglione, in «Il Sagittario», Voce delle correnti di sinistra, Sulmona, 8 luglio 1945
  • Sclocchitte di Vittorio Clemente, Momento Sera, 15 - 5 - 1949.
  • "Sclocchitte", Canzoniere di Vittorio Clemente, Momento Sera, 4 - 9 - 1949.
  • Taccuino lirico, Roma, Edizioni della Conchiglia, Tip. Studio Tipografico, 1953;
  • Stanze per la giostra dei dischi volanti, 1955;
  • Stanze per la giostra dei dischi volanti; con disegni di A. G. Postiglione. Pescara, Tip. Istituto Artigianelli Abruzzesi, 1955.
  • Raiane, Sulmona, Tip. Labor, 1956?
  • La " QUAGLIA " di Raiano e una leggenda provenzale nelle tradizioni popolari abruzzesi, in Atti del VII Congresso nazionale delle tradizioni popolari Chieti - 4 - 8 settembre 1956, fascicoli editi dalla casa editrice Leo S. OLSCHKI (Firenze)
  • Gli isolani terrestri, Lanciano, Editrice Quadrivio, 1958;
  • Linea della poesia dialettale abruzzese, Prefazione a Canti della terra d'Abruzzo e Molise : Antologia, Milano, G. Miano, 1958
  • Biografia a San Venanzio, Lanciano, Editrice Quadrivio, 1959;
  • Poeti dialettali peligni (testi e versioni a fronte, con un saggio di Ottaviano Giannangeli), Editrice Quadrivio, Lanciano, 1959
  • Vittorio Clemente, Il Corriere della Regione, Teramo, 3 - 15 giugno 1960.
  • Hidalghi d'Abruzzo.... Sulmona, Tip. Labor, 1960
  • Cura di Umberto Postiglione, antologia con ricognizione di alcuni manoscritti e testimonianze, Circolo di Cultura, Raiano, 1960;
  • Prefazione a Nina Guerrizio Viente de voria : poesie molisaneLanciano, Editr. Quadrivio, 1960
  • Canzoni del tempo imperfetto, Lanciano, Editrice Quadrivio, 1961
  • Benedetto Croce a Raiano, Estr. da: Osservatore politico letterario n.10 (ott. 1964), Milano Roma, Centro editoriale dell'Osservatore, 1964
  • Prefazione a Antonino DI DONATO, Lu vetelle, Pescara, Edizioni Attraverso l'Abruzzo, 1964.
  • Prefazione a Leonardo Fecchia, Le rime de furefuricchie : poesie in dialetto sulmonese - Sulmona, D'Amato, 1964.
  • Sposare una : romanzo, Lanciano, CET, 1965
  • Prefazione a Francesco Amoroso, Modesto Della Porta, il poeta della gente d'Abruzzo, Pescara, Attraverso l'Abruzzo, 1966
  • Prefazione a Giulio Sigismondi Da cente e cente vocche..., Marina [di] San Vito, [San Vito Chietino], V. Di Paolo stampa 1966
  • Prefazione a EVANDRO RICCI JU SURENTE NUSTRE - Versi in dialetto di Secinaro, Editrice D'Amato, Sulmona, 1966
  • Impegno integrale e sincronico di Dante nelle concordanze tra opere minori e Commedia, Lanciano, Editrice Quadrivio, [Estr. da: Dimensioni, anno 10., n. 3-4. Agosto 1966], 1966
  • Qualcosa del Novecento e un'antilla su Coco e Manzoni - Pescara - Quaderni di Dimensioni, 1969.
  • Operatori letterari abruzzesi, Editrice Itinerari, Lanciano, 1969
  • Francesco Amoroso La fratte di Cesare De Titta ; [con il testo di C. De Titta e relativa versione italiana di Ottaviano Giannangeli ]. Pescara, Edizioni attraverso l'Abruzzo, 1969
  • Atti del I Convegno nazionale su lingua e letteratura dialettali, Lanciano, 25 - 26 ott. 1969 a cura di Mario Sansone, Biagio Marin, Ottaviano Giannangeli, 1970
  • Un gettone di esistenza, Milano : Edikon, stampa 1970;
  • Cura, introduzione e versioni metriche di Vittorio Clemente, Canzune de tutte tiempe - Lanciano, Itinerari, 1970
  • Le fonti spaziali del Pascoli \S.l. : s.e., 1971?!
  • La Bonanni e il dialetto, in Dimensioni, XV, 1971
  • Svolgimento della poetica e della poesia pascoliana, Pescara, Quaderni di Dimensioni, 1972.
  • Mostra antologica di Antonio D'Achille : 25 marzo-9 aprile 1972 / testo di Ottaviano Giannangeli, Sulmona, La stadera, galleria d'arte, [1972?]
  • L'antico volto di Pescara: Disegni di Vito Giovanelli. Con note di Ottaviano Giannangeli, Rino Panza e Giuseppe Rosato, Editore Presso l'Istituto Artigianelli Abruzzesi, 1973
  • Il "dialettale" Vittorio Clemente", Oggi e domani, a. II, n.1-2 ( genn. - febbr. 1974).
  • Pascoli e lo spazio, Saggi e monografie di letteratura, Bologna, Cappelli, 1975
  • Cura di Giovannelli, Vito, I paesaggi tra storia e devozione di Vito Giovannelli - Pescara - La settembrata abruzzese, 1977.
  • La bruna armonia di Camerana, L. Lucarini, Roma, 1978
  • Introduzione a Raffaele Fraticelli, La cucina de Mamme. Antiche ricette abruzzesi in versi dialettali, Rai - Sede regionale d'Abruzzo, 1978
  • Lu libbre d’Ottavie, Sulmona, A. Di Cioccio, 1979
  • Stanze per la giostra dei dischi volanti, Chieti, M. Solfanelli, 1979
  • Cura di Poesie di Luigi Di Giampietro, Solfanelli, 1980
  • Nota critica a Errico Leone e Sergio Masciarelli, Una vita per la Banda - ricordi di un musicante abruzzese, ed Itinerari, Lanciano; in La voce Pretuziana, anno X, n. 3, 1981, pp. 29-31
  • Cura di Cosimo Savastano, Nu parla' zettenne - poesie nell'antica lingua di Castel di Sangro - L'Aquila - Japadre, 1982
  • Letteratura della Resistenza in Abruzzo; in appendice il Diario del partigiano Donato Ricchiuti. - Collana storica dell'Istituto abruzzese per la storia d'Italia dal fascismo alla Resistenza, L’Aquila 1983
  • Poesia e canzone dialettale abruzzese in Almanacco abruzzese, pp. 205 - 214, Pescara, Nuova editrice «Oggi e domani», 1983.
  • ASSOCIAZIONE CORALE FOLKLORISTICA " I VECCHI CANTORI DI RAIANO", Libretto della IX Serata Canora " Omaggio a Vittorio Clemente ", Tip. Dorigo, Pratola Peligna, 20 agosto 1983.
  • Il popolo sotto i lumi : rilettura comparativa del popolare in Gray, Rousseau, Burns con traduzioni - Sulmona, Libreria editrice Di Cioccio, 1984.
  • Prefazione a Domenico Antonio Puglielli, 1919-1984. 65 anni di sport pratolano : Antologia di articoli sportivi.
  • Cura di Per Vittorio Clemente : nel decennale della sua scomparsa / scritti e note di Caproni ... ?et al.? ; con tre liriche di Vittorio Clemente, Lanciano, Itinerari, stampa 1985
  • Strofette chiabreriane per Vittorio Clemente " Misura", Rassegna trimenstrale di abruzzesistica a. IV-1 1982-1985 (13).
  • Il combattente politico Ettore Croce e la prima edizione di Laclos in italiano, in RIVISTA ABRUZZESE - RASSEGNA TRIMESTRALE DI CULTURA, A. XXXVIII, n. 2 aprile-giugno 1985
  • Poesia come sedativo; con una lettera di V. Sereni, testimonianze, bibliografia. - Pratola Peligna, Arsgrafica Vivarelli, 1985
  • Antologia poetica: in lingua e in dialetto; con introduzioni di Giorgio Barberi Squarotti e di Vittorio Monaco, Comune di Raiano, Raiano, 1985.
  • Capriccio montaliano, Pubblicazione In Pisa, Giardini editori e stampatori, [Estratto da: Italianistica, 14 (gen.-apr. 1985), n. 1] 1985
  • “La Figlia di Iorio” e il canto popolare, in La figlia di Iorio: Atti del VII Convegno internazionale di studi dannunziani, Pescara, 24-26 ottobre 1985, a c. di Edoardo Tiboni, Pescara, Centro nazionale di studi dannunziani, 1986
  • Tra pietà e ironia ed epigrammi, Manduria, Lacaita, 1988.
  • D'Annunzio E L'Abruzzo: Storia Di Un Rapporto Esistenziale E Letterario, Chieti, Solfanelli, 1988
  • Metrica E Significato in D'Annunzio E Montale: Con Una Lettera Autografa Di Montale, Chieti, Solfanelli, 1988
  • D'Annunzio e il suo Abruzzo, Sulmona, Archeoclub d'Italia Sede di Sulmona, 1988
  • D'Annunzio e il suo Abruzzo, Sulmona, Labor, 1988
  • Arie de la vecchiaie (Arie della vecchiaia): poemetto in abruzzese,(con plaquette che reca la traduzione in spagnolo di P. Civitareale: Aires de la vejez), Pescara, “Nova Italica”, 1989
  • Poesia e volontà di poesia in Tontodonati, Raiano, Settembre 1989
  • Alcyone in edizione critica, in Rassegna dannunziana, n° 16, Centro Nazionale di Studi Dannunziani in Pescara, dicembre 1989
  • Prefazione a Patrizia Tocci Un paese ci vuole, Japadre, L'Aquila 1990
  • Prefazione a Evandro Ricci, Pe ju tratture : la transumanza : versi in dialetto di Secinaro, Sulmona, Tip. La Moderna 1990
  • L'Italia sotto sequestro - satirette politiche ed elegie private - Pescara - Nova Italica, 1990.
  • Lettera alla posterità in “L’Italia sotto sequestro”, Pescara, Editrice “Nova Italica”, 1990
  • 20 canti abruzzesi : elaborati per coro a voci miste di Giuseppe Di Pasquale ; testi originali abruzzesi con traduzioni ritmiche di Ottaviano Giannangeli - Pescara, Nova italica, 1990.
  • Gabriella Albertini alla Carducci – in RIVISTA ABRUZZESE - RASSEGNA TRIMESTRALE DI CULTURA, A. XLIII 1990
  • Prefazione a Giulio Sigismondi Canzuna nustre : canti popolari abruzzesi, Lanciano, Tipo-litografica Mancini, stampa 1991
  • La valle Peligna nella romanità e nel medioevo: il municipio, Ovidio, la cattedrale di Corfinio, di Marco Buonocore, Ottaviano Giannangeli, Damiano Venanzio Fucinese, Libreria editrice A. di Cioccio, 1991
  • Litanie per Marin ed altri versi in abruzzese, in “Diverse Lingue”, n. 10, 1991.
  • Poesia popolare e proverbi abruzzesi - raccolti in una casa peligna, tradotti commentati comparati con le varianti dell'intera regione - Pescara - Nova italica, 1991.
  • Presentazione a Ileana Tozzi, Foemina in fabula, Pescara, Editrice Nova Italica, 1991
  • Quattro chiacchiere con Dante - atto unico ; in appendice Cantata per un cataclisma ed epitaffio - Pescara, Tipolitografia Fabiani, 1992.
  • Canti abruzzesi su testi di Giulio Sigismondi, in RIVISTA ABRUZZESE - RASSEGNA TRIMESTRALE DI CULTURA, A. XLV, n. 2 aprile-giugno 1992
  • Presentazione a Pasquale Colangelo, Sentimenti in coro : sette canti per coro misto più un divertimento su versi di Modesto Della Porta ... [et al.] ; Pescara, Arte della stampa, 1992
  • Un grande della poesia dialettale abruzzese: Vittorio Clemente, Trentacinquesima settembrata abruzzese, Pescara, Tipolito Fabiani, settimana 1992.
  • Umberto Postiglione maestro e poeta, in libretto per il Convegno "Umberto Postiglione: aspetti poetici, sociali e politici", in occasione del centenario della nascita di Umberto Postiglione (1893-1993), Raiano 24 aprile 1993
  • Sera sul millennio - racconti del fantareale, Pescara, Edizioni Tracce, 1994.
  • Litanie per Marin : e altri versi in abruzzese, Udine, Campanotto, 1994
  • La visione poetica di Vittorio Clemente, "Oggi e Domani", Pescara, a. XXII, n. 11, nov. 1994.
  • Prefazione a Walter Cianciusi, J' appicciacore, Avezzano, Adelmo Polla editore, 1994
  • Cura di La poesia di Vittorio Clemente (1895-1975): atti del Convegno nazionale di studio : Bugnara-Sulmona 5-6 maggio 1995 per il centenario della nascita, L'Aquila, Amministrazione provinciale, 1995
  • Le chiu fine parole / Vittorio Clemente ; antologia dell'opera dialettale con appendice di scritti di Fortini, Giannangeli e Bonchino ; a cura e con versioni metriche di Ottaviano Giannangeli, Pescara, Ediars-Oggi e domani, 1995
  • Canzune ad allegrie : quasi un'allegoria autobiografica Estr. da : La poesia di Vittorio Clemente : 1895-1975 atti del convegno nazionale di studio Bugnara - Sulmona , 5-6 maggio 1995! L'Aquila : Amministrazione provinciale, 1995
  • 24 canti abruzzesi / testi di Ottaviano Giannangeli ; musica di Benedetto Bianchi, Edizioni d'arte, 1996
  • Cura di Alfredo Luciani, L'opera in dialetto,L'Aquila, Textus, (1996)
  • Postfazione a Pietro Civitareale, Le miele de ju mmierne, Mobydick, Faenza 1998
  • Il repertorio della canzone abruzzese dalle maggiolate di Ortona alle corali contemporanee, in RIVISTA ABRUZZESE - RASSEGNA TRIMESTRALE DI CULTURA, Anno LI - 1998 - 4, Ottobre-Dicembre
  • Recensione a Giuseppe Profeta, Il serpente sull’altare, in “D’Abruzzo” 1998
  • Fu Pilato e non Celestino V l'autore del 'gran rifiuto' in Dante - conferenza tenuta il 24 ottobre 1998 presso la Sala dei Convegni dell'Hotel Esplanade di Pescara - (S.l. - s.n., 1999) (Pescara - Tipolit. Sigraf).
  • Casadommarco / Mauro Vanni, Carlo Sanvitale ; scritti di Tommaso Caraceni, Antonella Del Ciotto, Ottaviano Giannangeli, di Mauro Vanni, Ortona, Progetti farnesiani, 2000
  • Realismo, misura, ironia nelle metafore e detti contadini della Valle Peligna, in Studi medievali e moderni, rivista del dipartimento di Studi medievali e moderni dell' Università degli Studi G. d'Annunzio di Chieti, n° 1 del 2000 ( Atti del convegno di studi TERRITORIO E IDENTITA' CULTURALE, Cocullo, 2-4 maggio 2000 )
  • Parole d'Abruzzo: Otto poeti dialettali della Regione, Ortona, ed. Menabò, 2001
  • Sposare una : romanzo, Associazione Amici del libro abruzzese, 2002
  • Scrittura e radici: saggi, 1969-2000, R. Carabba, Lanciano, 2002,
  • Canti popolari tuttora resistenti preso le formazioni corali abruzzesi in Abruzzo. Rivista dell'Istituto di Studi abruzzesi, anno XL, gennaio-dicembre, 2002
  • Le care lettere, Edizioni Amaltea, Raiano 2004
  • IL SODALIZIO POETICO-MUSICALE DI G. TONTODONATI E G. DI PASQUALE, in Settembrata Abruzzese, volume monografico, Agosto 2004
  • La Figlia di Iorio e il canto popolare, in D’Annunzio Gabriele, La figlia di Iorio: 1904-2004, Pescara, Ediars, 2004
  • “La figlia di Iorio” nel ritmo di una canzone popolare, in La figlia di Iorio: cent’anni di passione, Pescara, Sala Mostre ed Eventi Museo delle Genti d’Abruzzo, 30 settembre-8 dicembre 2004, a c. di Annamaria Andreoli, Roma, De Luca Editori d’Arte, 2004
  • Prefazione a Luisa Di Biagio, “La Verità sulla Pet-Therapy e sul rapporto uomo-cane” - Edizioni Tracce, Pescara, 2006
  • Autore delle Voci: Clemente Vittorio, Postiglione Umberto, Gargarella Giuseppe in Gente d'abruzzo. Dizionario biografico, a cura di Enrico Di Carlo, Castelli, Te, Andromeda editrice, 2006,
  • La tradizione favolistica e poetica abruzzese raccolta da A. De Nino, incontro con le scuole nell'ambito delle iniziative del PROGRAMMA per il CENTENARIO 2007 di ANTONIO DE NINO, organizzato da Biblioteca Comunale “Ovidio” – Archeoclub d’Italia,(sede di Sulmona), Sulmona 6 ottobre 2007
  • Un sito per l'anima: versi italiani , Castelli, Andromeda Editrice, 2008
  • Il vocabolario del dialetto raianese di Damiano V. Fucinese, in RIVISTA ABRUZZESE - RASSEGNA TRIMESTRALE DI CULTURA, Anno LXII - 2009 - N. 2 aprile – Giugno
  • Vittorio Monaco, poeta che interpreta il suo tempo, L’ultimo saluto del professor Ottaviano Giannangeli all’amico Vittorio Monaco in IL CENTRO - QUOTIDIANO DELL' ABRUZZO, 11 settembre 2009
  • Ricordo di Vittorio Monaco, in RIVISTA ABRUZZESE - RASSEGNA TRIMESTRALE DI CULTURA, Anno LXII - 2009 - N. 4 ottobre - Dicembre
  • Recensione a Patrizia Tocci, La città che voleva volare, Edizioni Tabula fati 2009
  • Prefazione a Vittorio Monaco, Nevèlle e altre vie, Voci e Scrittura, 2009
  • D'Annunzio e l'Architettura, conferenza organizzata dal Centro Regionale Beni Culturali nell'ambito della rassegna "30 minuti d'Arte e Cultura", Sulmona, Giovedì 17 giugno 2010
  • In ricordo di Rino Panza, lettera a IL CENTRO - QUOTIDIANO DELL' ABRUZZO, 26 ottobre 2010
  • Segnalazione di "Ha minute lu sessande", cantata popolare parodistica in dialetto abruzzese, raccolta da F. Farias a Farindola, in L'Abruzzo e l'Unità, quaderno peligno n. 13 dell' Associazione Voci e Scrittura, Sulmona, 2011
  • Altro ricordo di Vittorio Monaco: dal cuore all'eleganza conviviale. Intervento di Ottaviano Giannangeli alla presentazione di "Come in un fermo volo", presso l’Agenzia per la Promozione Culturale di Sulmona Sabato 12 febbraio 2011.
  • BRIGATA MAIELLA - Medaglia d'oro al valor militare, relazione tenuta in occasione del gemellaggio delle leghe SPI - CGIL di Sulmona (AQ) e Sàvena S. Ruffillo (BO) e dell' inaugurazione della mostra sulla Brigata Maiella, Abbazia di Santo Spirito al Morrone, Sulmona, 20 ottobre 2011
  • La metrica di Montale satiro, Roma, Herder, [19..?]
  • Il messaggio del sangue, versi di Ottaviano Giannangeli ; musica di Giuseppe Di Pasquale Lanciano : Masciangelo, s.d.!
  • Autore della voce DE TITTA, Cesare, in Dizionario biografico degli italiani, Istituto della enciclopedia italiana, Treccani
  • Bellezza è verità, in La Bellezza, quaderno peligno n. 14 dell' Associazione Voci e Scrittura, Sulmona 2013

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]