Otolemur

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Galagidi
Greater Bush Baby.jpg
Otolemur crassicaudatus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Euarchontoglires
(clade) Euarchonta
Ordine Primates
Sottordine Strepsirrhini
Infraordine Lorisiformes
Superfamiglia Lorisoidea
Famiglia Galagidae
Genere Otolemur
Coquerel, 1859
Sinonimi

Otolicnus

Specie

Otolemur Coquerel, 1859 è un genere di primati strepsirrini della famiglia Galagidae[1].

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

Al genere sono ascritte le seguenti tre specie:[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Come suggerito dal nome comune, questi animali hanno dimensioni relativamente maggiori rispetto agli altri galagidi: hanno inoltre aspetto meno "scimmiesco" (muso allungato e ricoperto di pelo, occhi di dimensioni medio-piccole, orecchie larghe ed appuntite). La coda è completamente ricoperta di pelo folto e lanoso.

Emettono un suono cupo, simile al verso del piccione: per questo motivo, non vengono generalmente chiamati dagli anglofoni bushbaby come gli altri galagoni, che emettono versi simili a vagiti di bambini, bensì ci si riferisce solitamente a questi animali come galago.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Colin Groves, Otolemur in D.E. Wilson e D.M. Reeder (a cura di), Mammal Species of the World. A Taxonomic and Geographic Reference, 3ª ed., Johns Hopkins University Press, 2005, pp. 126-127, ISBN 0-8018-8221-4.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi