Otello Martelli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Otello Martelli dietro la cinepresa nel 1956 per Le notti di Cabiria

Otello Martelli (Roma, 19 maggio 1902Roma, 20 febbraio 2000) è stato un direttore della fotografia italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Attivo sin dagli anni venti, ha collaborato con i maggiori registi italiani tra cui, per citarne solo alcuni, Roberto Rossellini, Alberto Lattuada, Federico Fellini, Alessandro Blasetti, Giuseppe De Santis, Vittorio De Sica e Pier Paolo Pasolini. In particolare ha curato la fotografia di tutti i film di Fellini dal 1950 (Luci del varietà) fino al 1961 (episodio Le tentazioni del dottor Antonio in Boccaccio '70). Nella sua filmografia si annoverano diverse pietre miliari del cinema mondiale, come La dolce vita, Paisà o L'oro di Napoli.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 59291571 LCCN: n85201906