Otalgia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.

In campo medico l'otalgia è un dolore dell'orecchio, conseguente a patologie interessanti altri apparati: il dolore legato ad alterazioni auricolari è invece noto come "otodinia".

L'otalgia può essere causata da lesioni al cavo orale, alla faringe e alla laringe che colpiscono indirettamente l'orecchio, oppure da una nevralgia del nervo trigemino o del nervo glossofaringeo: l'otodinia può invece avere cause di tipo patologico (otite) o fisico (come un'infiammazione purulenta del condotto uditivo esterno).

Anche patologie dell'articolazione temporo-mandibolare possono provocare un'otalgia.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina