Ossobuco

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Osso buco)
Ossobuco
Veal-shank.jpg
Ossibuchi da cuocere
Origini
Luogo d'origine Italia Italia
Regione Lombardia
Zona di produzione Milano
Dettagli
Categoria secondo piatto
Ingredienti principali
  • Carne bovina
  • burro
  • pomodoro
  • cipolla
 
Ossobuco servito con il risotto

L'ossobuco (Insubre oss bus grafia classica, òs büüs altra grafia) è un taglio di carne di bovino, da cui deriva un tipico piatto della cucina milanese.

Preparazione[modifica | modifica wikitesto]

Vi sono vari modi di prepararlo. Può essere servito come seconda portata, ma solitamente accompagna il risotto allo zafferano[1]. La parte da cucinare proviene dalla tibia della vitella da latte, da cui si ricavano fette di circa 3-4 cm di altezza, contenenti l'osso che, nel piatto mostra, appunto, il buco contenente il midollo. Parte integrante della ricetta dell'osso buco alla milanese è la gremolada, trito finissimo a base di acciughe, aglio e prezzemolo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ossobuco in Vocabolario su treccani.it. URL consultato il 13 maggio 2014.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]