Ossigeno (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ossigeno
Titolo originale Oxygen
Autore Andrew Miller
1ª ed. originale 2001
Genere romanzo
Lingua originale inglese

Ossigeno (Oxygen) è il terzo romanzo di Andrew Miller pubblicato 2001. Pur avendo ricevuto recensioni contrastanti, il romanzo è stato selezionato tra i finalisti del Booker Prize e del Whitbread Award nel 2001.

Ambientato nella San Fernando Valley e in Ungheria nel 1997, la storia ruota attorno ad Alice, una malata di cancro in stadio avanzato; i suoi due figli, nettamente diversi, uno un traduttore, l'altro una star delle soap opera; e un drammaturgo ungherese, László Lázár. Il romanzo segue i problemi della famiglia e come i figli vengono a patti col fatto che la madre probabilmente non riuscirà a festeggiare un altro compleanno.

Edizioni[modifica | modifica sorgente]

letteratura Portale Letteratura: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di letteratura