Osceola (capo seminole)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Osceola

Osceola (Tallassee, 1804Fort Moultrie, 1838) è stato un militare nativo americano.

Capo dei Seminole, si oppose al trasferimento della sua tribù dalla Florida a ovest del Mississippi, così si ritrovò a far guerra ai coloni statunitensi. Comandò, utilizzando l'arte della guerriglia, i Seminole dal 1832 al 1837 (v. Seconda guerra seminole), spesso ottenendo successi rilevanti. Fu catturato con l'inganno nell'ottobre del 1837 e imprigionato a Fort Moultrie, ove morì. Controllo di autorità VIAF: 52490092 LCCN: n80023112

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie