Oscar the Grouch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oscar il Brontolone
Oscar con Margaret Hamilton nei panni della Malvagia strega dell'Ovest in un episodio di Sesame Street del 1976
Oscar con Margaret Hamilton nei panni della Malvagia strega dell'Ovest in un episodio di Sesame Street del 1976
Nome orig. Oscar the Grouch
1ª app. in Sesame Street, 1969
Voce orig. Caroll Spinney (1969-oggi)
Sesso maschio

Oscar the Grouch (Oscar il Brontolone) è un Muppet protagonista del programma televisivo Sesame Street

Oscar vive in una pattumiera che dall'interno è più grande da quello che sembra dall'esterno: Oscar ha molti animali domestici, fra cui Fluffy il suo elefante di cui si vede solo la proboscide, e Smiley, il suo "verme domestico". All'interno vi sono anche. una piscina, una fattoria, una pista da pattinaggio, campo da bocce e un pianoforte. Nel film Le avventure di Elmo in Brontolandia, viene scoperto che nell'interno della pattumiera di Oscar vi è un portale che porta alla città di "Brontolandia" (Grouchland), luogo d'origine di tutti i Grouch.

Oscar ha anche una fidanzata di nome Grundgetta, anche se si amano l'un l'altro, il loro rapporto è (comprensibilmente) un po' roccioso (anche se lui mostra che egli ha cura di lei).

Personalità[modifica | modifica sorgente]

Oscar appartiene alla specie immaginaria dei Grouch (Brontoloni), e la maggior parte di loro, lui vive in un bidone della spazzatura dove accumula vari tipi di spazzatura e altri oggetti inutili; Oscar è molto pessimista, ha un pessimo carattere ed è brontolone (da cui prende il nome della specie) e adora essere il più miserabile possibile, detesta essere contendo o vedere altre persone contente. Quelle rare volte che Oscar sembra felice, di certo non lo ammetterà mai, in qualunque circostanza.

Nonostante ciò, raramente Oscar si preoccupa dei suoi amici. Lo scopo di Oscar è di insegnare al pubblico che anche una persona poco gradevole può essere premuroso e altruista.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]