Oscar Frithiof Nordquist

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il dottore[1] Oscar Frithiof Nordquist (19 maggio 18581925) è stato un esploratore, geografo, scienziato e idrografo finlandese.[2]

All'età di dodici anni fu uno dei migliori studenti della scuola d'arte dell'Associazione Artistica Finlandese[3]. Quando era tenente dell'esercito del Granducato di Finlandia, accompagnò, come interprete di russo, Adolf Erik Nordenskiöld sulla Vega attraverso il passaggio a nord-est nel 1879[4]. Nel 1887 guidò una spedizione nel golfo di Botnia, dando così il via agli studi idrografici in Finlandia[5]. Nel 1901 fu a capo della delagazione finlandese alla II Conferenza per l'Esplorazione dei Mari di Christiania.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Lysekilsposten 30/7 1992 författad av Arvid Sandell
  2. ^ SVENSKARS RESOR UTOMLANDS, manuscript in the Uppsala University Library
  3. ^ Suomen taideyhdistyksen piirustuskoulun oppilasmatrikkeli - DBF database - Google cache
  4. ^ Explorer A.E. Nordenskjöld Early meiji Japan's opening to foreign scientific contact: The Northeast passage expedition by A. E. Nordenskiöld with notes on his Finnish background
  5. ^ Finland`s participation in early ices - detailing Nordquist's role in the formation of ICES

Controllo di autorità VIAF: 69711444