Oryx GTL

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Oryx GTL è un impianto di produzione di carburante sintetico con sede in Ras Laffan Industrial City, in Qatar e che è di proprietà comune di Qatar Petroleum (51%) e Sasol (49%).
Utilizza la tecnologia di conversione di gas in liquidi (GTL) cioè utilizzando la sintesi di Fischer-Tropsch per la conversione del gas naturale in prodotti petroliferi liquidi.
La capacità di Oryx GTL è convertire 34 koil bbl di petrolio. Quando venne commissionato, era il primo impianto al mondo di GTL su scala commerciale.[1]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sasol set to open Qatar taps in Upstream Online, NHST Media Group, 30 ottobre 2007. URL consultato il 20 aprile 2008.