Orvieto (vino)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Orvieto
Dettagli
Stato Italia Italia
Resa (uva/ettaro) 110 q
Resa massima dell'uva 70,0%
Titolo alcolometrico
naturale dell'uva
10,5%
Titolo alcolometrico
minimo del vino
11,5%
Estratto secco
netto minimo
14,0‰
Riconoscimento
Tipo DOC
Istituito con
decreto del
07/08/1971  
Gazzetta Ufficiale del 31/08/1971,
n 219
Vitigni con cui è consentito produrlo
[senza fonte]

L'Orvieto è un vino DOC la cui produzione è consentita nelle province di Terni e Viterbo.

Caratteristiche organolettiche[modifica | modifica sorgente]

  • colore: giallo paglierino più o meno intenso
  • odore: delicato, gradevole
  • sapore: secco, con lieve retrogusto amarognolo, oppure abboccato o amabile o dolce, fine, delicato

Cenni storici[modifica | modifica sorgente]

Abbinamenti consigliati[modifica | modifica sorgente]

Sugo all'AMATRICIANA

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Provincia, stagione, volume in ettolitri

  • Terni (1990/91) 29635,0
  • Terni (1991/92) 27907,0
  • Terni (1992/93) 34153,0
  • Terni (1993/94) 28595,0
  • Terni (1994/95) 24512,0
  • Terni (1995/96) 29333,0
  • Terni (1996/97) 31920,0
  • Viterbo (1990/91) 23618,45
  • Viterbo (1991/92) 18715,99
  • Viterbo (1992/93) 21843,91
  • Viterbo (1993/94) 16796,36
  • Viterbo (1994/95) 12421,76
  • Viterbo (1995/96) 12769,3
  • Viterbo (1996/97) 12361,08

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

alcolici Portale Alcolici: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di alcolici