Orticaria colinergica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Orticaria colinergica
Cholinergic urticaria.jpg
Eruzione di orticaria colinergica su un braccio
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 708.5
ICD-10 (EN) L50.5

L’ orticaria colinergica è una forma di orticaria dove si manifestano alterazioni delle vie colinergiche.

Sintomatologia[modifica | modifica sorgente]

I sintomi e i segni clinici sono comparse di pomfi e prurito nelle zone interessate che di solito sono collo, torace e schiena.

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Le cause si riconducono a sforzo fisico eccessivo, ansia, sudorazione eccessiva, ed ogni tipologia simile che comporta una stimolazione delle terminazioni nervose che normalmente rispondono alla sudorazione della persona.

Esami[modifica | modifica sorgente]

Oltre all’anamnesi si effettua il test di Mecholyl, esame in cui si inietta una sostanza (la metacolina) nella persona e si vede la reazione (comparsa di altri pomfi). Ultimamente a tale esame è preferito quello di sforzo che è più preciso.

Terapie[modifica | modifica sorgente]

Il trattamento è farmaceutico, con somministrazione di antistaminici.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sergio Romagnani, Emmi Lorenzo, Almerigogna Fabio, Malattie del sistema immunitario seconda edizione, Milano, McGraw-Hill, 2000, ISBN 978-88-386-2366-0.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina