Orrore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il genere letterario o cinematografico, vedi Orrore (genere).

Per orrore si intende un sentimento di forte paura e ribrezzo destato da ciò che appare crudele e ripugnante in senso fisico e/o morale. Per estensione, orrore può indicare un fatto, un oggetto o una situazione che desta tale sentimento.

Il tema dell'orrore è ricorrente nella letteratura (il romanzo gotico ne è un esempio) e nel cinema.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]