Organo marino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'organo marino (Morske orgulje) di Zara è stato aperto al pubblico il 15 aprile 2005.[1]
Realizzato su progetto dell'architetto Nikola Bašić, si trova sull'angolo nord-occidentale della banchina che circonda il centro storico. È formato da 35 canne d'organo di diversa inclinazione, forma e lunghezza che pescano nel tratto di mare antistante e terminano in corrispondenza di uno scalone di pietra che interrompe la continuità della banchina digradando verso l'acqua.
Grazie al moto ondoso dell'acqua marina queste canne producono suoni continuamente diversi modulati secondo sette accordi e cinque tonalità.[2]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Stamac, I: Acoustical and Musical Solution to Wave-driven Sea Organ in Zadar, Atti del secondo congresso dell'Associazione di acustica dell'Alpe Adria e del primo congresso della società di Acustica Croata, pagg.203-206, 2005.
  2. ^ Sito dell'Ente turistico della contea di Zara www.zadar.hr

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]