Oreste Piccioni

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lapide ad Oreste Piccioni a Grosseto

Oreste Piccioni (Siena, 24 ottobre 1915Rancho Santa Fe, 13 aprile 2002) è stato un fisico italiano.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Formatosi alla scuola fiorentina di fisica dei raggi cosmici creata da Bruno Rossi, collaborò durante la guerra con Marcello Conversi e subito dopo con Ettore Pancini ad un'importante serie di esperimenti sui raggi cosmici che portarono alla scoperta della particella in seguito nota come muone, che segnò di fatto la nascita della fisica delle alte energie.

Dopo la guerra la sua carriera si svolse attraverso varie istituzioni di ricerca negli Stati Uniti, dando significativi contributi negli anni cinquanta alla ricerca sulle antiparticelle. Trascorse gli ultimi anni della sua vita come professore emerito di fisica alla University of California, San Diego.

Trascorse la giovinezza a Grosseto, e nel 2003, un anno dopo la sua morte, il Comune della città pose sulla sua casa di via Colombo una lapide commemorativa.

Premi e onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 72562778