Oreichthys cosuatis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Oreichthys cosuatis
Oreichthys parvus male.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Barbinae
Genere Oreichthys
Specie O. cosuatis
Nomenclatura binomiale
Oreichthys cosuatis
Hamilton, 1822
Sinonimi
  • Cyprinus cosuatis (Hamilton, 1822)
  • Puntius coorgensis (Jayaram, 1982)
  • Puntius cosuatis (Hamilton, 1822)
  • Rohtee pangut (Sykes, 1839)
  • Systomus malacopterus (McClelland, 1839)

L'Oreichthys cosuatis (Hamilton, 1822)[2] è un pesce d'acqua dolce appartenente alla famiglia Cyprinidae.[3]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Questa specie è diffusa in Asia Meridionale, dove abita piccoli stagni, canali artificiali e corsi d'acqua di Thailandia, India, Myanmar e Bangladesh.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

La livrea prevede un fondo color crema, con sfumature azzurro-argentee sui fianchi, attraversati da una linea indistinta e non ben definita. Ogni scaglia presenta una linea verticale nera marcata. La pinna dorsale possiede la punta nera ben definita. Le femmine sono più grosse ed hanno colori più spenti.
Raggiunge una lunghezza massima di 8 cm.

Comportamento[modifica | modifica sorgente]

Pacifico pesce di branco che forma gruppi di non meno di 10 esemplari. Copre i livelli di nuoto centrale ed inferiore.

Riproduzione[modifica | modifica sorgente]

Le coppie si isolano dal banco ed iniziano i giochi amorosi durante i quali la femmina depone le uova che il maschio andrà successivamente a fecondare. Dopodiché vengono abbandonate e disperse nell'acqua dopo la fecondazione.

Alimentazione[modifica | modifica sorgente]

Dieta onnivora.

Acquariofilia[modifica | modifica sorgente]

Questa specie, raramente importata, è molto diffusa in India, dove è allevata e riprodotta in cattività.

Stato di conservazione[modifica | modifica sorgente]

Questa specie potrebbe essere minacciata dalla pesca eccessiva destinata soprattutto al mercato acquariofilo.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Chaudhry, S. 2010. Oreichthys cosuatis. In: IUCN 2012. IUCN Red List of Threatened Species. Version 2012.2, Oreichthys cosuatis in IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2014.2, IUCN, 2014.
  2. ^ Talwar, P.K. and A.G. Jhingran, 1991. Inland fishes of India and adjacent countries. vol 1. A.A. Balkema, Rotterdam. 541 p.
  3. ^ Oreichthys cosuatis (Hamilton, 1822). URL consultato il 23-04-2013.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Pesci d'acquario di Dick Mills, Fabri Editori;
  • Barbus da Il mio acquario, mensile, novembre 2004.
pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci