Ordine di Takovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine della Croce di Takovo
Орден Таковског крста
Takowo kruis in kleur.jpg
La croce dell'Ordine di Takowo.
BandieraPrincipatoSerbia.gif State Flag of Serbia (1882-1918).svg
Principato di Serbia, Regno di Serbia
Tipologia Ordine cavalleresco statale
Status soppresso
Istituzione Belgrado, 24 marzo 1865
Primo capo Mihailo Obrenović III di Serbia
Cessazione Belgrado, 15 giugno 1903
Ultimo capo Alessandro I di Serbia
Gradi Cavaliere di Gran Croce
Grand'Ufficiale
Commendatore
Ufficiale
Cavaliere
Precedenza
Ordine più alto Ordine di Milos il Grande
Ordine più basso Ordine dell'Aquila Bianca di Serbia
Order of the Cross of Takovo (Serbia) - ribbon bar.png
Nastro dell'ordine

L'Ordine della croce di Takovo (o Ordine di Takowo in alcune fonti) fu un ordine cavalleresco del regno di Serbia, il primo ad essere fondato nel paese.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine di Takovo venne fondato il 24 marzo 1865 al fine di celebrare il 50º anniversario della seconda rivolta anti-ottomana scoppiata nel paese, nella regione di Takovo, nella Serbia dell'ovest, guidata da Milos Obrenovic (1780-1860), evento che fu alla base del raggiungimento dell'indipendenza del paese.

Il Principe Mihailo Obrenović III di Serbia, figlio e successore del Principe Milos, si preoccupò della fondazione materiale di questo ordine firmando il decreto che stabilì la Croce e la medaglia d'argento il 22 maggio di quello stesso 1865.

Secondo quanto stabilito dagli statuti di fondazione, l'Ordine poteva essere concesso a quanti avessero guadagnato dei meriti militari od avessero preso parte alle guerre per la liberazione della Serbia. La croce veniva concessa in prevalenza a quanti avessero fisicamente partecipato alle guerre, mentre la medaglia d'argento era riservata soprattutto alle famiglie di quanti si fossero distinti per aver partecipato all'insurrezione per la causa nazionale.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

Tre croci dell'Ordine

La croce dell'ordine consisteva in una croce di malta pomata e smaltata di bianco, dietro la quale sta una croce di Sant'Andrea, mentre il disco centrale è attorniato da una corona d'alloro. Il disco centrale è smaltato di rosso con riportate in argento le iniziali del Principe Michael Obrenovich ("MO") sormontate da una corona, il tutto attorniato da una fascia smaltata di blu conclusa a due code di nastro nella parte inferiore. La decorazione è sostenuta al nastro tramite una corona principesca d'argento. Sul retro, nel medaglione centrale, si trova lo stemma reale della Serbia.

Il nastro era rosso con una fascia bianca ed una azzurra per parte.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]